Borse di studio, fino al 13 dicembre si può partecipare al “Programma Itaca”

Wep America scambi culturali scuolaANCONA – Fino al 13 dicembre è possibile partecipare al “Programma Itaca”, bando che assegna una borsa di studio a figli di dipendenti e pensionati INPS che vogliono frequentare un periodo scolastico all’estero.

Il contributo, rivolto ai ragazzi del 2° e 3° anno delle superiori, va da un minimo di € 6.000 (per un trimestre in Europa) a un massimo di € 15.000 (per un anno in un Paese fuori dall’Europa) ed è calcolato, in percentuale, sull’ISEE della famiglia, non scendendo mai al di sotto del 70% del valore totale della borsa di studio

WEP, organizzazione internazionale che promuove scambi linguistici, educativi e culturali per ragazzi in tutto il mondo, è tra le realtà individuate dal programma Itaca come idonee per l’organizzazione del soggiorno all’estero. WEP promuove infatti un programma, l’High School, che può beneficiare di tale contributo, poiché è pensato proprio per i ragazzi delle superiori che vogliono frequentare una scuola straniera per un periodo da tre a dodici mesi.

La domanda, da presentare direttamente sul sito Internet www.inps.it, potrà essere inoltrata a partire dalle ore 12 del 16 novembre 2015 fino alle ore 12 del 13 dicembre 2015.