A Belforte del Chienti “Nahuales”, personale di José Hugo Sánchez

80

A Belforte del Chienti la mostra personale "Nahuales" di José Hugo Sánchez (Messico)BELFORTE DEL CHIENTI – La stagione artistica 2016 del Museo MIDAC a Belforte del Chienti, continua con il settimo evento dell’anno: “Nahuales”, personale di José Hugo Sánchez (Messico). La mostra, curata da Terra dell’Arte e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, si svolge presso l’ex Chiesa di San Sebastiano, nel centro storico di Belforte del Chienti, dal 7 ottobre al 22 novembre.

José Hugo Sánchez, nato a Obregon, Sonora, Messico nel 1962, vive tra Messico e Stati Uniti. Artista multidisciplinario svaria dalla pittura alla scultura, dalla performance all’incisione. Fortemente legato al tema della frontiera e a quello delle radici ancestrali legate alla sua terra si è formato artisticamente sia in Messico, con maestri come Benjamín Serrano, disegno e pittura, e Markus Kurticks, performance e scultura, che in Brasile presso l’USPI, Università di San Paolo.

Ha esposto le sue opere in tutto il mondo e le stesse sono presenti in numerose collezioni pubbliche e private.

“La particolarità della convivenza di civiltà a torto da molti considerate morte, tipica del Messico, prende forma nei suoi lavori con un’ibridazione capace di trasportare in un vortice di sensazioni – spiega Alfonso Caputo – Egli stesso si autodefinisce neografico, ed è difficile dargli torto. Nuove le modalità di fusione tra diverse tecniche, ma nuova ed originale anche la creazione di figure che, riscoprendo antichi archetipi, rendono con chiarezza la sua originalità”.