Ascoli sarà sede della Soprintendenza Marche Sud

Ascoli PicenoASCOLI PICENO – «Per la città di Ascoli Piceno è un risultato storico e straordinario!». Il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti commenta entusiasta la decisione, presa dal ministro per i Beni e le Attività Culturali Dario Franceschini, di stabilire proprio ad Ascoli la sede della nuova Soprintendenza delle Marche Meridionali.

«È una decisione che ci ripaga dei grandi sforzi fatti in questi giorni, la nostra Amministrazione si è immediatamente attivata per fare in modo che la sede della Soprintendenza fosse stabilita sotto le Cento Torri. E così è stato. Proprio ora sono di ritorno da Roma, dove insieme all’onorevole Giorgia Latini ho sollecitato il ministro Franceschini a prendere questa decisione. E siamo davvero felici della scelta: Ascoli cresce giorno dopo giorno, questa fantastica notizia avrà importanti ricadute turistico-culturali sulla nostra città, sul territorio Piceno e su tutta l’area del sud delle Marche. Grazie a tutti coloro che hanno fatto squadra per raggiungere questo straordinario traguardo: dall’assessore alla cultura Donatella Ferretti ai sindaci dei Comuni della nostra provincia, dalle Onorevoli Giorgia Latini e Rachele Silvestri alle varie associazioni che hanno sposato la nostra causa, senza dimenticare tutti coloro che hanno fatto sentire la loro voce affinché questo sogno diventasse realtà. Insieme si vince».

Entusiasta anche l’onorevole Giorgia Latini, che al fianco del sindaco Marco Fioravanti ha portato avanti questa sfida: «Proprio questa mattina ho depositato un’interrogazione per sollecitare il Ministro a prendere una decisione, per Ascoli si tratta di un risultato incredibile. Come vicepresidente della Commissione Cultura alla Camera dei Deputati e come rappresentante a Roma del nostro territorio sono estremamente felice per questa fantastica notizia: Ascoli merita questo riconoscimento e sono convinta che tutto il sud delle Marche ne trarrà enormi benefici».

Soddisfatta anche l’onorevole Rachele Silvestri: “Una grande conquista per la nostra città e il nostro territorio, Ascoli Piceno sarà la sede della Soprintendenza Marche Sud. Il mio ringraziamento principale va al Ministro Franceschini e alla sua grande disponibilità dimostrata in queste settimane nel lavoro di squadra fatto a testa bassa e senza clamori dalle Istituzioni della nostra città, in primis dai miei colleghi deputati e dal Sindaco. È un segnale significativo dato al nostro territorio martoriato dal sisma”.