Ascoli, “Prospettiva Rosea” di Mario Mariani: la presentazione

 Al Teatro Filarmonici il 19 ottobre 

ASCOLI PICENO – Sabato 19 ottobre alle ore 18,00 ad Ascoli Piceno lo storico Teatro Filarmonici, uno dei luoghi simbolo della cultura della città delle cento torri, ospiterà la presentazione del libro “Prospettiva Rosea – alla ricerca dell’equilibrio” del Dottor Mauro Mario Mariani, pubblicato dalla Capponi Editore e presentato in anteprima a maggio al Salone del libro di Torino. L’evento sarà organizzato dal Comune di Ascoli Piceno.

IL DOTTOR MARIANI – L’autore, ascolano, medico specialista in angiologia, grande esperto di Dieta Mediterranea, noto volto Rai in tanti programmi dedicati alla salute e all’alimentazione, è al suo secondo libro dopo il successo de “il Tao dell’alimentazione” (2015, Capponi Editore).  L’evoluzione dei suoi studi e l’analisi attenta dei pazienti lo hanno portato a concentrare le sue ricerche sul mondo femminile, analizzando le cause che ne minano l’integrità̀ e le modalità̀ per recuperare l’equilibrio fisico, psichico e chimico, unica possibilità̀ per il benessere.

IL LIBRO – “Prospettiva Rosea – alla ricerca dell’equilibrio” (2019, Capponi Editore) è la naturale conseguenza del percorso intrapreso con il precedente libro il Tao dell’Alimentazione. L’esigenza di questa seconda pubblicazione scaturisce dalla necessità del Dottor Mariani di rivolgersi alle donne per lanciare loro un messaggio forte: il benessere “al femminile” si concretizza nella possibilità di raggiungere un equilibrio, al di là dello scorrere del tempo. Perché ogni tempo, o meglio ogni età, ha un suo specifico equilibrio. “La motivazione fondamentale che mi ha spinto a scrivere questo libro è derivata dalla consapevolezza che tante persone sono molto più vecchie biologicamente di quanto lo siano cronologicamente. La medicina anti-aging si propone, come primo passo, di far corrispondere l’età biologica a quella cronologica. Il vero scopo è comunque quello di riportare indietro l’orologio biologico e creare le condizioni in cui si possa avere un’esistenza produttiva e soddisfacente in ogni fase della nostra vita.” La prospettiva diventa una meta a cui tendere, ma prima ancora la capacità di ognuno di pensarsi sano, di volersi bene e vivere di conseguenza. Prospettiva Rosea è la nostra bussola e al contempo la nostra Itaca. È ciò a cui dovremmo tendere.

IL TOUR
Dopo la presentazione in anteprima nazionale al recente Salone del Libro di Torino, con uno stand monotematico dedicato, si è tenuta il 28 maggio in piazza Duomo a Milano nei locali di Bistrot-Duomo la conferenza stampa nazionale con ampia partecipazione di giornalisti.
Gli eventi di Prospettiva Rosea non sono solo la presentazione di un libro, ma una vera e propria festa! Quando si fa festa ci si prepara sempre con grande attenzione scegliendo ogni minimo dettaglio per dare il meglio di se stessi. La festa delle donne che rappresenta” Prospettiva Rosea” ha il privilegio, ogni volta, di essere ospitata nel “salotto buono” dei luoghi che attraversa.

ATELIER D’ARTE ROSA – In ogni data c’è l’Atelier d’arte rosa.
L’Atelier d’arte rosa, voluto fortemente dal Dottor Mariani, consiste nella presenza di artisti alle presentazioni per celebrare l’universo femminile.
Pittura, fotografia, ceramica, creazioni orafe, danza, moda, canto, musica e teatro in ogni data contribuiscono a dare un valore aggiunto alla presentazione del libro.

FINALMENTE “A CASA”- Il tour estivo è stato visto e apprezzato da più di mille persone, realizzato in spazi all’aperto straordinari, per storia e bellezza, come Villa Flaiani ad Alba Adriatica, la Storica Fiera di Palermo, la Palazzina Azzurra a San Benedetto del Tronto, la Rocca di Acquaviva Picena e Piazza dell’Unificazione a Marotta, senza dimenticare l’appuntamento dentro la Rotonda a mare di Senigallia, e l’inizio del tour autunnale nei luoghi al chiuso, partito da Reggio Emilia dalla storica dimora cinquecentesca del Palazzo del Mauriziano, abitazione di Ludovico Ariosto fino alla giovinezza.

ATELIER D’ARTE ROSA TUTTO ASCOLANO AL TEATRO FILARMONICI – Al Teatro Filarmonici ad accogliere gli intervenuti ci saranno le ceramiche di Barbara Tomassini e i dipinti e le fotografie di Gabriele Viviani, con opere dedicate alle donne. Dopo i saluti del Sindaco di Ascoli Piceno Dott. Marco Fioravanti e dell’assessore alla cultura Prof. Donatella Ferretti, inizierà il ricco Atelier d’arte rosa con una sfilata di abiti d’epoca di Catia Mancini e la straordinaria partecipazione della grande artista ascolana Gilda Giuliani. Poi inizierà la presentazione-spettacolo da parte del Dottor Mariani con il contributo della Scuola di danza “Articolate” di Federica Zeppilli e del monologo “Energia” da parte di Maria Grazia Giovannozzi.

PROGRAMMA – Saluti del Sindaco di Ascoli Piceno Dott. Marco Fioravanti e dell’assessore alla cultura Prof. Donatella Ferretti
ATELIER D’ARTE ROSA
Le ceramiche di Barbara Tomassini
I dipinti e le fotografie di Gabriele Viviani
Le canzoni di Gilda Giuliani
Gli abiti d’epoca di Catia Mancini
Il ballo della Scuola di danza “Articolate” di Federica Zeppilli
Il monologo “Energia” di Maria Grazia Giovannozzi

ORGANIZZAZIONE dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Ascoli Piceno e della Capponi Editore
ADESIONE all’evento delle seguenti associazioni e club-service della città:
Commissione Pari Opportunità Ascoli Piceno
Associazione Italiana Donne medico Ascoli Piceno
Inner Wheel Ascoli Piceno
Rotary Ascoli Piceno
FIDAPA Ascoli Piceno
Soroptimist Ascoli Piceno
Ascoli Calcio Femminile
Scuola di danza “Articolate”