Ascoli, “Percorsi d’Arte e Musica in Pinacoteca”: il primo appuntamento

7

Prevista per tre venerdì (18,25 novembre e 2 dicembre) l’apertura gratuita della Pinacoteca Civica con visite allietate dalla musica.L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione comunale in collaborazione con i Musei Civici

ASCOLI PICENO – Tre venerdì all’insegna della contaminazione tra le arti. L’Amministrazione comunale di Ascoli Piceno ha deciso di aprire gratuitamente al pubblico (dalle ore 19.00 alle ore 23.00) la Pinacoteca Civica in tre occasioni, con le visite che saranno allietate dalla musica del Maestro Maria Cristina Mannello al pianoforte e dalla cantante Romina Assenti. Un’iniziativa che prenderà il via venerdì 18 novembre e vivrà gli altri appuntamenti nelle due settimane successive, il 25 novembre e il 2 dicembre.

“Vogliamo dare la possibilità – ha dichiarato il sindaco Marco Fioravanti – agli ascolani e a tutti gli amanti dell’arte e della musica di vivere un’esperienza unica in una cornice suggestiva come quella della Pinacoteca. Abbiamo deciso di prevedere l’ingresso libero così da dare a tutti la possibilità di vivere questa opportunità e conoscere le opere conservate in Pinacoteca, insieme all’accompagnamento musicale di due artiste come il Maestro Maria Cristina Mannella e la cantante Romina Assenti”.

Entusiasta anche il Prof. Stefano Papetti, Direttore dei Musei Civici: “Il connubio con la musica rappresenta un valore aggiunto per meglio interpretare la trama culturale che lega fra loro le varie espressioni artistiche, consentendo ai visitatori di effettuare un’esperienza immersiva: del resto l’ambiente più maestoso della Pinacoteca, la Sala della Vittoria, ha ospitato per tre secoli il teatro della città di Ascoli Piceno e dunque le note tornano a risuonare in uno spazio già consacrato alla musica”.