Ascoli, Coronavirus: sospese manifestazioni e attività sportive

26

Annullati anche spettacoli, rappresentazioni o manifestazioni;revocata  la concessione delle sale comunali adibite a questi scopi, fino alle ore 24.00 del 4 marzo

Ascoli Piceno comune logoASCOLI PICENO – Il Comune di Ascoli Piceno  comunica che, in ottemperanza a quanto disposto dal Presidente della Giunta Regionale delle Marche con l’ordinanza n. 1 del 25 febbraio 2020, fino al 4 marzo 2020 sono sospese gare e/o manifestazioni sportive che prevedono la presenza di pubblico.
Le strutture sportive restano regolarmente aperte per lo svolgimento della normale attività sportiva.

Manifestazioni pubbliche

In ottemperanza all’ordinanza regionale n.1 del 25/2/2020 che sospende tutte le manifestazioni pubbliche di qualsiasi natura, nonché l’apertura al pubblico dei Musei e degli altri Istituti e luoghi della Cultura, compresa la Biblioteca e i teatri, l’Amministrazione comunale ha annullato ogni spettacolo, rappresentazione o manifestazione e ha revocato la concessione delle sale comunali adibite a questi scopi, fino alle ore 24.00 del 4 marzo. Tuttavia resteranno funzionanti con il personale addetto la Biblioteca, l’Ufficio Informazioni Turistiche e le strutture museali allo scopo di dare continuità ai servizi di informazione e biglietteria.