Ascoli, alloggi in zone P.E.E.P: domande di riscatto del diritto di superficie

149

Ascoli Piceno comune logoASCOLI PICENO – L’Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno rende noto che, con delibera di Consiglio Comunale n. 20 del 15/6/2020, è stato approvato il “Regolamento per la determinazione del corrispettivo per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà”, in base al quale tutti i proprietari di alloggi costruiti in zone P.E.E.P. (Piani per l’Edilizia Economica e Popolare) su aree di proprietà comunale già concesse in diritto di superficie, possono avanzare richiesta di riscatto per diventare a tutti gli effetti proprietari dell’immobile.

Il Regolamento stabilisce le modalità di calcolo del corrispettivo da versare al Comune e la documentazione da allegare alla domanda di trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà.

La domanda dovrà essere inviata al Comune – all’attenzione del Servizio Urbanistica e completa di tutta la documentazione richiesta – secondo una delle seguenti modalità:

• Consegna a mano all’Ufficio Protocollo

• Spedizione raccomandata A/R all’indirizzo “Comune Ascoli Piceno, Piazza Arringo n.7 – 63100 Ascoli Piceno”

• Invio tramite Pec all’indirizzo comune.ascolipiceno@actaliscertymail.it

Si rende altresì noto che nella stessa seduta il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità un Ordine del Giorno affinché l’Amministrazione Comunale sia promotrice di un accordo con il Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Ascoli Piceno e Fermo, al fine di stabilire le migliori condizioni economiche possibili nella stipula degli atti relativi alla trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà di cui al Regolamento approvato.

Tutte le informazioni e la documentazione relativa al Regolamento sono reperibili sul sito comunale https://www.comune.ap.it