Appignano, resistenza a pubblico ufficiale: arrestato 27enne

APPIGNANO – I carabinieri della stazione di Appignano hanno tratto in arresto un 27enne, residente nella provincia, per resistenza a pubblico ufficiale.

Qualche notte fa i militari sono intervenuti in  un bar di Corridonia dove un cliente aveva prima infastidito un altro avventore e poi era venuto  alle mani con lo stesso. I carabinieri hanno identificato l’uomo che ha mostrato sin da subito un atteggiamento insofferente tanto da sferrare un pugno al volto di un militare e un calcio al ventre dell’altro carabiniere .

Con l’ausilio di altri carabinieri l’uomo ,che era in forte stato di agitazione, è stato bloccato e arrestato. Al 27enne è stata anche comminata  una multa per ubriachezza molesta. I carabinieri  hanno riportato ferite guaribili in cinque giorni.