Ancona, “Kum!Festival: il commento dell’assessore Marasca

ANCONA – Ieri Kum!Festival ha chiuso i battenti facendo registrare un grande successo.  Paolo Marasca, assessore alla Cultura, al Turismo e alla Politiche giovanili,ringraziando Massimo Recalcati,  ha così commentato :

“Kum!Festival definisce il ruolo culturale di Ancona nella regione e in Italia, un ruolo di costruzione, di produzione, di qualità. Nei tre giorni di questa incredibile edizione si è respirata una atmosfera capace di incidere sulla vita di chi ha partecipato. Kum può cambiare alcune vite. Il merito principale è del suo direttore scientifico, ma non per la sua bravura o per la sua popolarità. Certo, queste contano ma ciò che il festival incarna nel suo direttore è la passione curiosa.
Recalcati è curioso, ascolta, interroga e il festival riflette questa attitudine: tutti vengono a Kum per imparare, non per pontificare. I relatori non fanno passerelle ma corrono da una sala all’altra per ascoltarsi a vicenda; il pubblico ha sete di contenuti e li accoglie con entusiasmo attivo; il meraviglioso staff del festival della Mole mette avanti a tutto la cura e la passione, l’umanità.
Ancona ha prodotto un festival unico che abita un luogo unico e che mette al lavoro la cultura vera, quella che non perde tempo davanti allo specchio”