Ancona, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina: fermata un’organizzazione

100

Polizia

ANCONA – Scoperta dalla Squadra mobile di Ancona un’organizzazione criminale composta da cittadini pakistani che favoriva l’immigrazione clandestina di connazionali attraverso la rotta balcanica.

L’operazione “Venezia”, condotta in collaborazione con la Polizia federale tedesca, ha portato all’arresto in Italia e in Germania dei due capi dell’organizzazione e all’individuazione di quattro componenti (due in Italia e due in Germania).

Continua a leggere su L’Opinionista