Ancona, Alessandra Boldreghini è la nuova consigliera provinciale

17

Subentra a Mauro Bedini

ANCONA – Nuovo ingresso nel Consiglio Provinciale di Ancona . Subentra al consigliere Mauro Bedini la consigliera Alessandra Boldreghini del Comune di Morro D’Alba.

«Alla nuova consigliera Boldreghini i migliori auguri di buon lavoro. La Provincia è la Casa dei Comuni ed ha la funzione di mettere insieme i comuni grandi e i piccoli ed abbiamo sempre cercato di lavorare insieme – sottolinea Luigi Cerioni, Presidente della Provincia di Ancona Debbo dire che in questa legislatura il Consiglio Provinciale è riuscito a lavorare in maniera proficua e questo rappresenta una delle più importanti soddisfazioni perché dobbiamo amministrare l’ente Provincia con questo spirito di collaborazione e dialogo».

Boldreghini ha assunto ufficialmente la carica durante il Consiglio provinciale dell’11 novembre, a seguito della presa d’atto della decadenza del consigliere Mauro Bedini in qualità di consigliere del Comune di Senigallia. «È per me un onore rappresentare Morro D’Alba in Consiglio Provinciale – ha affermato la neo consigliera provinciale Alessandra BoldreghiniReputo importante la presenza dei piccoli comuni all’interno della Provincia e, nonostante una breve presenza temporale come consigliera provinciale, spero di poter dare, nel migliore dei modi, il mio contributo»

Il Consiglio Provinciale è composto dal Presidente della Provincia di Ancona Luigi Cerioni e da consiglieri comunali in carica. I consiglieri sono: Diego Urbisaglia, Tommaso Fagioli e Mirella Giangiacomi del Comune di Ancona; Lorenzo Rabini, del Comune di Camerano; Lorenzo Catraro, del Comune di Castelfidardo; Giorgia Fiorentini e Laura Luciani del Comune di Falconara Marittima; Lorenzo Fiordelmondo e Marco Giampaoletti del Comune di Jesi; Alessandra Boldreghini del Comune di Morro d’Alba; Mario Araco del Comune di Osimo; Andrea Storoni del Comune di Ostra.