Anas, aperta la rampa provvisoria sulla SS 76 “della Val d’Esino” a Jesi

37

I lavori, conclusi in  anticipo sui tempi previsti, eliminano  la deviazione sulla viabilità locale

ANCONA – Anas ha aperto oggi al traffico, in anticipo sui tempi previsti, la rampa provvisoria sulla strada statale 76 “della Val d’Esino” (direttrice Perugia-Ancona) in corrispondenza dello svincolo di Jesi Est, dove lo scorso 19 giugno un mezzo pesante ha danneggiato un sottopasso, rendendo necessaria la chiusura della strada.

La rampa consente al traffico in direzione Ancona di uscire e rientrare contestualmente in corrispondenza dello stesso svincolo, eliminando quindi la deviazione di oltre 10 chilometri sulla viabilità locale e nel centro abitato di Jesi.

Al contempo proseguono da parte dei tecnici Anas tutte le attività necessarie alla progettazione dei lavori di ripristino del sottopasso danneggiato che, a causa dei danni strutturali subiti, dovrà essere demolito e ricostruito. La durata dei lavori è al momento stimata in circa sei mesi.
Una volta ripristinata la normale circolazione, la rampa sarà smantellata.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.