Parrucchiere di Civitanova morto ad Amatrice: era andato a trovare i genitori

 CIVITANOVA MARCHE (MACERATA) – Un marchigiano di 42 anni è morto ad Amatrice sotto le macerie dell’abitazione dei genitori, ai quali era andato a fare visita.

Il suo cadavere è stato estratto dai vigili del fuoco.

La vittima si chiamava Alessandro Neroni e lavorava nella parrucchieria di via Castelfidardo, a Civitanova Marche.