“Adriatic Green Trail”, 8-9-10 aprile il viaggio in bicicletta nella provincia di Pesaro Urbino

83

Tre itinerari per scoprire  arte, natura, tradizioni e sapori delle Marche dal mare alla collina

PESARO URBINO – Alla scoperta delle bellezze della provincia di Pesaro Urbino in bicicletta. Un viaggio affascinante di tre giorni, tra mare e collina, passando per meravigliosi borghi, immersi in un paesaggio da favola. E’ in programma l’8, il 9 e 10 aprile la prima edizione di Adriatic Green Trail, organizzato da Fano Corre con il patrocinio della Regione Marche e del Comune di Fano.

Un progetto nato dalla passione di 4 amici ciclisti, Matteo Broccoli, Domenico Ricci, Marco Ferri, Michele Broccoli, che ha l’obiettivo di promuovere e sviluppare un turismo esperienziale, sostenibile, che porti i cicloturisti a scoprire con ritmo autonomo, i tesori di una terra straordinariamente ricca di arte, natura, tradizioni e sapori. Se a piedi si coprono solo distanze relative e in auto si perdono i particolari, in bici si può davvero assaporare il territorio scoprendo scorci di straordinaria bellezza, senza perderne nemmeno un angolo.

Partner dell’evento Confcommercio Marche Nord che da 5 anni ha sviluppato l’Itinerario della Bellezza nella provincia di Pesaro Urbino, progetto che mette in rete ben 16 Comuni e promuove un turismo sostenibile, slow, esperienziale, capace di emozionare. E proprio in tanti suggestivi borghi, perle dell’Itinerario della Bellezza, passerà l’Adriatic Green Trail, da Candelara a Mondavio, da Barchi a Orciano, da Gabicce Monte a Fiorenzuola, da Gradara a Tavullia. L’ospitalità è curata da Riviera Incoming Tour Operator (possibilità di pernottamento, colazione e cena, logistica e itinerari per accompagnatori, visite guidate).

Tre i percorsi cicloturistici studiati e preparati con cura per i tre giorni di manifestazione, rispettivamente 360 km/7500D+ e 250 km /4500D+, prevalentemente Gravel (strade bianche e secondarie), con altrettanti itinerari-tracce Gps (lungo 130 km e medio 80 km giornalieri), da percorrere con il proprio passo. Partenza e arrivo saranno sempre dalla Magione Broccoli (Fano), una bella dimora di campagna destinata all’ospitalità e con tanti servizi adatti al cicloturismo.

Il primo itinerario prevede il passaggio per il lungomare di Fano, per proseguire verso Mondolfo e le “creste” tra le colline e i Borghi del Duca, alla scoperta di antiche tradizioni, passando per Orciano di Pesaro, Barchi Piagge e San Giorgio di Pesaro, nel Comune di Terre Roveresche, e Sant’Ippolito. Dopo avere attraversato il punto dove vi fu la battaglia del Metauro nel 207 a.c., si risalirà per raggiungere Mombaroccio e piegare verso la Valle del torrente Arzilla.

Il secondo, invece, lasciandosi alle spalle la costa condurrà alla scoperta dei borghi lungo le rive del fiume Metauro, in un susseguirsi di paesaggi mozzafiato sino ad attraversare parte della Riserva naturale del Furlo, ed arrivare alla meravigliosa Urbino, patrimonio Unesco. Si rientrerà per le zone più selvagge e paesaggisticamente interessanti dell’interno, come i boschi delle Cesane e vere e proprie perle di architettura medioevale quali fortificazioni, abbazie e borghi cinti da mura perfettamente conservate.

Il terzo itinerario porterà i cicloturisti a lambire la spiaggia sino a Pesaro e a sperimentare la famosissima “Panoramica”, che, con i suoi oltre 20 km di strada vietata alle auto nel week end, ne fa un vero e proprio paradiso. Scorci mozzafiato di macchia mediterranea a picco sull’Adriatico, nel Parco Naturale del San Bartolo sino a Gabicce, dove sfiorando la Romagna, passando per la romantica Gradara, l’allegra Tavullia e risalendo sino a quasi l’appenino si rientrerà per la festa finale dell’arrivo a Fano.

E’ possibile iscriversi fino al 28 Febbraio. Va scaricato il documento nel sito www.adriaticgreentrail.it (sezione Iscrizione) e inviato alla mail info@adriaticgreentrail.it.

Il costo è di 50 Euro (3 giorni), 25 Euro (giornaliero). L’iscrizione comprende: inserimento alla manifestazione come partecipante; polizza assicurativa (tre giorni oppure singole giornate); traccia GPS del percorso; parcheggio gratuito camper o auto; attestato del Finisher AGT 2022; pacco gara con gadget AGT e prodotti del territorio; maglia tecnica personalizzata AGT 2022; roadbook percorsi; brief alla partenza; ristoro all’arrivo.

Maggiori informazioni: www.adriaticgreentrail.it; pagina Facebook: https://www.facebook.com/ADRIATICGREENTRAIL AGT Adriatic Green Trail