A Pieve Torina il 20 febbraio la Festa di Carnevale

36

Giovedì Grasso, presso gli impianti sportivi, divertimento per i più piccoli, sfida tra pasticceri amatoriali e serata danzante

PIEVE TORINA (MC) – È fissato per giovedì 20 febbraio, a partire dalle ore 15 presso gli impianti sportivi di Viale Marconi, l’appuntamento con il Carnevale di Pieve Torina.

“Abbiamo pensato di organizzare un’iniziativa inedita per questo Giovedì Grasso. Un appuntamento che potesse unire le generazioni creando una parentesi di normalità e spensieratezza”, ha annunciato il sindaco Alessandro Gentilucci.

Il programma prevede un avvio dedicato ai più piccoli con animazione, baby dance, giochi e laboratori di maschere. Dalle 17.30, invece, scatterà l’ora della prima edizione della “Competizione del dolce fatto in casa… a Carnevale!”. Si tratta di una sfida amatoriale tra dilettanti pasticceri. Chiunque scelga di mettersi in gioco dovrà presentare fritti, frittelle o altre specialità tipiche del Carnevale rigorosamente prodotte nella propria cucina. La partecipazione è gratuita e, come recita il regolamento, ogni dolce dovrà essere consegnato protetto dal suo involucro e non è ammesso l’utilizzo di creme. Una giuria, deputata alla degustazione, assegnerà tre premi ai migliori concorrenti ed ogni dolce sarà offerto al pubblico della serata in cambio di un’offerta.

“Il ricavato di questa dolce sfida sarà devoluto in beneficenza, perché, per la nostra gente, nessun momento, seppur di festa, viene organizzato in maniera fine a sé stessa. Invito tutti ad esserci, – sottolinea il sindaco – per festeggiare insieme, ritrovarci e riconoscerci ancora una volta parte di un’unica comunità: quella di Pieve Torina”.
Dalle 21 in poi in programma la coinvolgente serata danzante accompagnata dalle note dell’Orchestra Andrea Bonifazi.