Macerata, Rassegna Nazionale d’Arte Drammatica “Angelo Perugini”

47

Dal 24 ottobre al 30 gennaio 2022  al  Teatro Lauro Rossi torna la rassegna con 8 spettacoli, selezionati tra le migliori compagnie non professionali d’Italia

MACERATA –
Torna al Teatro Lauro Rossi la Rassegna Nazionale d’Arte Drammatica “Angelo Perugini”. Dal 24 ottobre al 30 gennaio 2022 la rassegna proporrà  8 spettacoli, selezionati tra le migliori compagnie non professionali d’Italia.
Per l’edizione che festeggia i 53 anni della manifestazione, l’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata, in collaborazione con il Teatro Oreste Calabresi e la Compagnia Filarmonico Drammatica “Andrea Caldarelli”, presenta un programma di sicuro interesse, in sintonia con le tendenze drammaturgiche sia classiche che contemporanee.
La Rassegna gode del patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Macerata, dell’Università e dell’Accademia delle Belle Arti di Macerata, dell’ARCI, della U.I.L.T. Marche e della FITA Marche.
“Felice di aver contribuito a riportare a Teatro una rassegna storica per la città di Macerata e per gli appassionati del mondo teatrale – interviene l’assessore alla Cultura, Katiuscia Cassetta – , che con passione ed impegno si adoperano perché anche le compagnie non professionali abbiano spazio e possibilità di esprimersi. In un anno complesso abbiamo provato a conciliare le varie istanze, capire e sciogliere nodi, aiutare e sostenere tutti. Ci auguriamo di trovare sempre più spazio e risorse per chi si impegna a favore della collettività con spirito di collaborazione e rispetto di tutti”.
“Malgrado le difficoltà legate alla pandemia, abbiamo affrontato l’impegno di organizzare la 53a Rassegna Perugini per mantenere e rinnovare il feeling che lega la manifestazione ai tanti appassionati del teatro – affermano Paola Cosimi e Quinto Romagnoli del comitato organizzatore -. Non potevamo deludere neanche tante compagnie che da tutta Italia hanno presentato domanda , più di 60, per salire sulle tavole del prestigioso Lauro Rossi.”

Programma

Si inizia il 24 ottobre con un classico del primo novecento: “Miseria e nobiltà” di Eduardo Scarpetta, celebrato e riportato alle scene anche da Mario Martone con il recente film “Adesso rido io”. La Compagnia Masaniello di Torino torna felicemente a Macerata dopo i successi degli anni scorsi.
Il 31 ottobre sarà la volta di un testo di Luigi Lunari tradotto in tutto il mondo: “Nel nome del padre” che la Compagnia “La corte dei folli” di Fossano (CN) presenta alla luce di tanti riconoscimenti in ogni angolo della nostra penisola. Il 7 novembre la Compagnia Filarmonico Drammatica “Andrea Caldarelli” sarà in scena con uno dei capolavori pirandelliani, “Così è (se vi pare)”. Una delle opere più appassionanti nelle quali l’autore parla del relativismo conoscitivo e psicologico in cui si fonda il suo pensiero. Domenica 14 novembre si avrà una nuova compagnia alla Perugini, il Gruppo “Einaudi-Galilei” di Verona che presenterà la famosa commedia “Rumori Fuori scena”di Michael Frayn, un classico inglese di fine secolo scorso da cui fu tratto anche un film di successo.
La Rassegna riprende domenica 28 novembre con un testo di Stefano Massini, che con “Processo a Dio” affronta un tema che toccherà la sensibilità di molti spettatori. L’Accademia Francesco Campogalliani di Mantova, altro gradito ritorno alla Rassegna, presenta un lavoro intenso e di elevato spessore artistico. Il mese di dicembre sarà dedicato alle feste natalizie per cui la Rassegna Perugini tornerà domenica 16 gennaio con una brillante commedia presentata dall’Associazione Teatrale Agorà di Potenza Picena, “Serata omicidio” di Giuseppe Sorgi. Domenica 23 gennaio torna al Lauro Rossi la “Bottega dei RebArdò” di Roma, vincitrice nel 2019 con “Ben Hur”, che presenterà “Sugo finto”, un’altra spassosa commedia di Gianni Clementi. Il 30 gennaio si chiuderà la Rassegna con la Premiazione dei migliori spettacoli alla quale seguirà il Teatro Oreste Calabresi che presenterà un’opera classica di Euripide : “Elettra”.
“Si ringraziano tutti coloro che hanno sostenuto questa storica Rassegna – interviene il comitato organizzatore – a partire dalla BPER Banca, l’APM, Halley Informatica, l’Ottica Pietroni, e tanti altri operatori economici maceratesi che applaudiamo per la loro sensibilità e il loro contributo a sostegno della cultura e del teatro dal vivo.”
Gli spettacoli avranno inizio alle 17.30.
INFO|
Ingresso consentito solo ai possessori di Green Pass o tampone H48.
Fino al 9 ottobre gli abbonati del 2019 avranno diritto di prelazione e dovranno rivolgersi alla Biglietteria dei Teatri di piazza Mazzini, tel. 0733.230735.
Dal 12 ottobre abbonamenti liberi e prenotazione biglietti fino a sabato 23 ottobre.
La domenica la Biglietteria dei Teatri sarà aperta dalle ore 15,30 alle ore 17. Non ci sarà, invece, biglietteria al Teatro Lauro Rossi.
Mail: compagniacalabresi@libero.it tel. 348.0741032|338.3465599

PREZZI

BIGLIETTI
I settore / platea e palchi: INTERO € 12 – OVER 70 e ASSOCIATI € 10 – STUDENTI € 8
II e III settore / palchi: INTERO € 10 – OVER 70 e ASSOCIATI € 8 – STUDENTI € 6
Loggione: INTERO € 6

ABBONAMENTI
I settore / platea e palchi: INTERO € 75 – OVER 70 e ASSOCIATI € 65 – STUDENTI € 55
II e III settore / palchi: INTERO € 65 – OVER 70 e ASSOCIATI € 60 – STUDENTI € 45
Nella foto: la conferenza stampa di presentazione della 53^ Rassegna d’Arte Drammatica Angelo Perugini