Senigallia, celebrazione della Festa della Repubblica

19

Il Presidente Bello: “Un’occasione importante per ricordare la nascita delle istituzioni democratiche e delle libertà fondamentali”

SENIGALLIA – Domani, 2 giugno, ricorre la Festa della Repubblica.

“Un’occasione celebrativa importante per l’Italia tutta – ha detto il Presidente del Consiglio Massimo Bello – che dà a tutti noi l’opportunità per ricordare la nascita delle istituzioni democratiche e dell’affermazione delle libertà fondamentali, che due anni dopo, sono diventate patrimonio indelebile della Carta costituzionale.”

“Lo scorso anno, il nostro Comune, su proposta della Presidenza del Consiglio e dell’Ufficio del Sindaco, ha dedicato la ricorrenza del 2 giugno – ha aggiunto Bello – all’intitolazione dell’Aula consiliare all’on. Giuseppe Orciari, già sindaco per vent’anni di Senigallia e più volte parlamentare, valorizzando la Festa della Repubblica con un’iniziativa istituzionale, che ne sottolineasse l’alto significato. Quest’anno, invece, il Comune ha deciso, per la prima volta, di aprire per questa ricorrenza il Palazzo comunale con un ‘Viaggio nel Palazzo del Governo, tra arte, storia e…’, una visita guidata curata dal Prof. Andrea Ippoliti.”