San Severino, ultimati i lavori alla Casa di riposo “Lazzarelli”

6

Gli interventi hanno interessato la recinzione esterna con il rifacimento di tratti della protezione

SAN SEVERINO MARCHE – Il Comune di San Severino Marche ha ultimato i lavori, come da cronoprogramma, di realizzazione della recinzione esterna alla Casa di riposo “Lazzarelli”, con il rifacimento di tratti della protezione a ridosso delle strade sia veicolari che pedonali.
Oltre alla sistemazione di tratti di nuova recinzione, si è provveduto anche al ripristino di un muretto in mattoni, al taglio di alcuni alberi e di radici infiltrate, alla pulizia dei mattoni con realizzazione di muratura a calce e alla sostituzione di alcuni mattoni rotti.
Sul lato fiume la vecchia rete è stata sostituita con una rete nuova per una lunghezza di circa 50 metri e un’altezza di 1 metro e 75 centimetri. Altre reti di protezione sono state poi montante sul lato ferrovia, dove è stata anche sistemata la protezione già esistente. Si è poi provveduto al montaggio di reti protettive sul retro della struttura e alla sostituzione e sistemazione delle protezioni vicino al cancelletto che si apre sulla strada sotto il ponte ferroviario. Su tutto il perimetro che delimita gli spazi esterni della Casa di riposo si è anche provveduto al taglio di alberi e radici che invadevano la recinzione stessa.
Le opere sono state eseguite dall’impresa Sauro Sticconi di Serralta di San Severino Marche.