Controlli dei Carabinieri nel maceratese: denunce ,sanzioni e patenti ritirate

59

MACERATA E PROVINCIA – Nei giorni scorsi il Comando Provinciale Carabinieri di Macerata ha disposto controlli del territorio finalizzati alla prevenzione e alla repressione di reati in materia di sostanze stupefacenti e immigrazione clandestina; al controllo della circolazione stradale e delle persone sottoposte a detenzione domiciliare e a misure di prevenzione e sicurezza. A tali  servizi hanno collaborato due unita’ cinofile del nucleo cinofili carabinieri di Pesaro con i quali sono stati controllati i siti nevralgici del capoluogo come, ad esempio, la Stazione ferroviaria di piazza xxv aprile.
Sono stati  conseguiti i seguenti risultati:
1) i carabinieri della Compagnia di Tolentino hanno denunciato in stato di libertà, ai sensi dell’articolo 73 del d.p.r. 309/90, un cittadino senegalese, 33enne, residente nel tolentinate, poiché lo stesso veniva sorpreso all’interno dei giardini pubblici di via Benadduci a cedere un involucro contenente sostanza stupefacente tipo hashish ad un giovane 21enne del luogo in cambio di una somma di denaro. La sostanza stupefacente ed il telefono dell’indagato sono stati sequestrati al senegalese mentre il giovane e’ stato segnalato al prefetto di macerata ai sensi dell’articolo 75 d.p.r. 309/90 quale assuntore;
2) in San Ginesio, contesto medesimo servizio, e’ stato segnalato al prefetto di Macerata, quale assuntore, un giovane 20enne, studente, residente in Loro Piceno (mc) poiché nel corso di un controllo e’ stato sorpreso in possesso di circa 2 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish;
3) I Carabinieri del Norm della Compagnia di Camerino  hanno denunciato in stato di libertà, ai sensi dell’articolo 186 c. 2 lett. B del codice della strada, un impiegato 48enne di Recanati  poiché, controllato alla guida della propria autovettura, e’ risultato in stato di ebbrezza alcolica accertato mediante l’uso di etilometro. Al recanatese e’ stata ritirata la patente di guida per la successiva sospensione;
4) i carabinieri della compagnia di Macerata hanno denunciato in stato di libertà, ai sensi dell’articolo 186 c. 2 lett. B del codice della strada, un cittadino colombiano 42enne, residente nel chietino, poiché’, controllato alla guida della propria autovettura e sottoposto ad accertamento etilometrico, evidenziava un tasso alcolemico superiore al consentito. All’uomo e’ stata ritirata la patente di guida per la successiva sospensione e l’autovettura consegnata a persona idonea alla guida.
Complessivamente sono stati controllati:
60 obiettivi sensibili;
255 persone di cui 99 stranieri;
sono state elevate, inoltre, 15 sanzioni al codice della strada per eccesso di velocita’, uso del telefono cellulare durante la guida, mancato uso delle cinture di sicurezza, sorpasso vietato.
Sono stati ritirati due documenti di guida per guida in stato di ebbrezza alcolica.