Ancona, Covid: nella sede centrale del Comune solo servizi essenziali

5

Per arginare il contagio,da oggi al 14 novembre prossimo, un’ordinanza del sindaco Valeria Mancinelli  stabilisce quali siano i servizi in presenza.Lavoro agile per i  dipendenti non incaricati di svolgere tali servizi

comune di AnconaANCONA – Da oggi fino al 10 novembre, per limitare il rischio di contagio da Covid 19, i servizi in presenza nella sede centrale del Comune di Ancona, in Piazza XXIV Maggio, saranno solo quelli essenziali e non procrastinabili, sia rivolti alla cittadinanza che necessari per il funzionamento della macchina comunale:
• Servizi demografici ed elettorali
• Servizio di Polizia Locale
• Servizio di Protezione Civile
• Segreteria Generale ed Attività Istituzionali
• Servizio Informatica
• Servizio Economato
• Servizio Personale
Il resto del personale lavorerà in regime di smart working.
Il testo completo dell’Ordinanza del sindaco Valeria Mancinelli a questo link https://bit.ly/380iif5
Gli Uffici dislocati in sedi decentrate, invece, “regolarmente aperti al pubblico con il personale in presenza come previsto dalle normative vigenti”.