Ultra Maratona del Conero, il 25 febbraio 2023 a Porto Recanati

190

PORTO RECANATI – Il 25 febbraio 2023 si svolgerà l‘Ultra Maratona del Conero, che è stata presentata nello scorso weekend presso il Castello Svevo di Porto Recanati. La seconda edizione della manifestazione, intitolata alla memoria di Mimmo Strazzullo, gode innanzitutto dell’appoggio di importanti istituzioni come Regione Marche, Coni e la Fidal, che l’ha inserita nel calendario nazionale, poi il Comune di Porto Recanati, ma anche Protezione Civile, Associazione Nazionale Carabinieri Volontari e Croce Rossa che garantiranno i servizi essenziali, e poi sponsor di nome e associazioni che faranno dell’evento allestito dal Grottini Team Recanati qualcosa destinato a rimanere nella memoria.
Mantenuto il format della passata edizione con 4 gare in programma 100km, 50km 30km e 10x10km.
Nel corso della conferenza stampa il Sindaco Andrea Michelini ha sottolineato come “la manifestazione è già un grande richiamo per la nostra città, in un periodo lontano dai mesi prettamente estivi dedicati al turismo di massa”. E a testimonianza dell’impegno dell’amministrazione comunale ci sono le parole del delegato allo sport Francesco Quercetti: “Mettiamo a disposizione tutti gli spazi necessari, vogliamo mettere al centro la socialità che è conseguenza dell’attività sportiva”.
Le iscrizioni sono ancora aperte, ma già si capisce che il 25 febbraio si assisterà a una gara dai contorni internazionali. Saranno presenti ad esempio lo spagnolo Ivan Penalba Lopez e lo sloveno Luka Videtci, rispettivamente 4° e 10° agli Europei delle 24h lo scorso anno, come anche il capoverdiano Jailson Manuel Duarte Oliveira, 8° all’ultima 100 Km del Passatore. In chiave italiana non mancheranno i campioni uscenti Massimo Giacopuzzi e Silvia Luna come anche i detentori del record italiano sulle 24hMarco Visentini e Eleonora Rachele Corradini, la campionessa europea master Denise Tappatà, gli azzurri 2022 di 100km Gabriele Turroni e Marco Menegardi ma l’elenco è ancora lungo e in via di accrescimento.
Epicentro della corsa sarà Piazza Brancondi, da dove alle ore 8:00 verrà dato il via alla 100 Km, alle 8:15 alla 50 Km e alle 8:30 alla 30 km e alla staffetta 10×10. Si gareggerà su un circuito completamente cittadino di 10 km, da ripetere più volte, con particolare attenzione alla gestione del traffico per ridurre al minimo i disagi alla popolazione. Le iscrizioni come detto vanno avanti a ritmo serrato: fino al 20 febbraio sarà possibile iscriversi nella pagina eventi del sito www.icron.it. Gli organizzatori metteranno a disposizione due punti di rifornimento, in zona partenza/arrivo e all’altezza del 5° km. Previsto un ricchissimo il montepremi per gli assoluti e importanti premi per i primi 3 di ogni categoria delle distanze di 30km, 50km e 100km. Sarà un sabato speciale, nel quale la città sarà al centro dell’attenzione sportiva.
Per informazioni: Grottini Team, tel. 320.0797095, www.grottiniteam.it