“Sui miei passi”, la mostra di Stefano Furlani parte a Fano sabato 21 aprile

FANO – “Sui miei passi” è la mostra di Sassi d’Autore di Stefano Furlani che prenderà il via sabato 21 aprile alle ore 18.30 e si concluderà domenica 13 maggio.

Presso la Darsena Borghese in Fano, il giovane artista mostrerà le sue opere migliori interamente realizzate con sassi selezionati e raccolti sulle spiagge della Sassonia. La città affacciata sul Mar Adriatico è stata da sempre fonte ispiratrice delle sue creazioni dapprima improvvisate sui lettini sotto l’ombrellone con la compagnia giocosa e ineguagliabile del figlio Davide e poi di seguito immortalate su tele di legno verniciate.

“A malincuore dopo essere state immortalate venivano distrutte al tramonto. Il grande rammarico di dover perdere quelle che per noi erano delle piccole opere d’arte mi ha portato all’idea di incollarle su di una base di legno rendendoli dei quadri veri e propri”, così racconta Stefano Furlani esprimendo quella passione sincera e carismatica per la creatività che ha trasformato un dilettevole passatempo in una maestria riconosciuta dalla sua città e oltre nazione per la sua bellezza.

“Da buon padre tradizionalista ho tramandato per gioco questa stimolante e divertente passione a mio figlio Davide all’età di tre anni” che ha presto appreso questa capacità di scorgere i sassi dalle forme migliori, immergendosi in un mondo che da statico si ridefiniva in contorni e immagini dinamiche, come recita la frase spot in apertura del sito di Stefano Furlani, www.sassidautore.it, “con la fantasia la staticità diventa dinamicità…”.

Una collezione che si riverbera sulla naturalezza dei colori e delle sfumature, sul visto nell’umano, animale e non, sul porgere lo sguardo a semplici azioni che con ingegno si fissano in una galleria di pietra animata. Una mostra dal talento unico.

Monica Baldini