“Rotonda Reading”: debutta a Barchi il piccolo festival di poesia circolare

65

Sabato 16 luglio e domenica 17 luglio ,alla “rotonda” di Barchi la prima edizione del festival ideato da Ilaria Triggiani

BARCHI di TERRE ROVERESCHE (PU) – “Il fatto è che il borgo di Barchi fece da culla a poeti come Lucio Canestrari e Luigi Stortiero. Per questo il nostro obiettivo è la diffusione della poesia e dell’arte in generale intesi non più come prodotti di nicchia, e rivolti solo ai produttori e fruitori del settore, bensì a chiunque abbia desiderio di fare parte di questo mondo senza che ne abbia mai fatto parte prima. La poesia è da tutti, di tutti e per tutti. La poesia non cade dall’alto, non cresce dal basso. La poesia genera altra poesia in un circuito virtuoso e inedito, forse inesplorato, ma dai sicuri esiti sorprendenti. La rotonda di Barchi, una sorta di “colle dell’infinito” nostrano, è la location più adatta ad accogliere e poi a far spiccare il volo a chiunque voglia fare poesia. La poesia è un fatto circolare”
Questo il cuore del palinsesto di “Rotonda Reading” – piccolo festival di poesia circolare – che si terrà a Barchi nella sua prima edizione, sabato 16 e domenica 17 luglio dalle ore 18.00.
Un festival che va a posizionarsi in un minuto borgo dell’entroterra marchigiano con lo sguardo volto all’orizzonte, con la dolcezza delle colline e la sublimità della visione che sconfina oltre il limite come Ilaria Triggiani, ideatrice del festival, diceva poco sopra. Recanati e Barchi, Marche a confronto che si affiancano per parlare di poesia, per rilanciarla, per espandere il suo profumo nell’aria a quanti avranno cuore e mente per accoglierla.
La poesia oggi è forse in disuso o lo è sempre stata nelle varie epoche ed alla fine è sempre sopravvissuta? Bene noi ci crediamo, crediamo nella sua forza comunicativa, nella sua capacità di dare emozioni, serbare verità e segreti, di solcare la storia con versi che restano effigi. Per questo il festival si propone quale tentativo di connettersi al territorio e alle persone, ad un pubblico vasto e curioso che voglia anch’esso farsi portavoce di una poesia autentica che nutre e feconda prolifera.
Nelle due serate si succederanno reading e presentazioni di libri.
Sabato 16 luglio Monica Baldini e Pasquale D’Alessio con interludio musicale di Luca Morena e domenica 17 luglio Frida Neri e Giuseppe Settanni con il duo trepi.
La partecipazione è ad ingresso libero e gratuito.
Inutile dire che vi aspettiamo!

Monica Baldini

Rotonda Reading
Piccolo festival di poesia circolare
Barchi di Terre Roveresche
16-17 luglio 2022 ore 18.00
ingresso libero e gratuito