Coronavirus Marche, i dati del periodo 1-7 settembre 2023

71

coronavirus covid-19

500 casi positivi rilevati su 1.349 test di una settimana. 74 le persone ricoverate

ANCONA – Le ultime notizie da MarcheNews24.it sull’andamento dei contagi Covid 19 e gli aggiornamenti  di oggi venerdì 8 settembre 2023. Ricordiamo che facendo seguito a quanto stabilito dal Ministero della Salute relativamente alla trasmissione del bollettino Covid, anche la Regione Marche procede settimanalmente alla pubblicazione dei dati relativi all’epidemia e dal 4 novembre 2022 i dati vengono comunicati nelle giornate di venerdì.

I risultati dei test eseguiti nel periodo 1-7 settembre 2023 sono i seguenti: 500 casi positivi su 1.349 tamponi con una incidenza del 37,1% di positivi rispetto a quelli settimanali testati (la scorsa settimana 30,3%).

Il seguente grafico mostra la percentuale di tamponi positivi su  tamponi testati in una settimana  nel periodo 1 luglio 2022 – 7 settembre 2023

74(+28) sono i  ricoverati ,di cui 0(-1) in intensiva;1 in semi intensiva(=) i pazienti  in reparti non intensivi sono 73(+29).

In tutto i casi riscontrati positivi ai test sono 721.301. 

Del totale dei casi positivi 218.824 (+206) si riferiscono alla provincia di Ancona, 136.507 (+93) a quella di Pesaro-Urbino ,143.612(+93) alla provincia di Macerata,85.167(+48) a quella di Fermo, 103.832 (+49) a quella di Ascoli Piceno. Il servizio sanitario regionale delle Marche segue anche 33.359 (+11) casi fuori regione.

Il grafico sulla distribuzione dei casi positivi per Provincia  del giorno 7 settembre 2023

Aggiornamento sui decessi

Nell’arco di una settimana non si sono verificati decessi. Le  morti correlate al Coronavirus dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono 4.453 così ripartite nelle varie province:1.235 persone erano domiciliate nella Provincia di Pesaro-Urbino, 1.380   in quella di Ancona,  798 in quella di Macerata, 555   in quella di Fermo, 416 in quella di Ascoli Piceno e 69 erano residenti in altre regioni.

DATI ITALIA  (Bollettino periodo 31 agosto-6 settembre  2023)

Il Ministero della Salute ha pubblicato oggi i dati relativi all’Italia e rende noto che l’incidenza di nuovi casi identificati e segnalati con infezione da SARS-CoV-2 in Italia si mantiene bassa seppur in aumento. Anche l’impatto sugli ospedali rimane limitato, sebbene in leggero aumento.

Nella settimana che va dal 31 agosto al 6 settembre 2023 ci sono stati 21.316 casi per un totale di 25.977.012 da inizio pandemia.I test eseguiti sono stati 168.704  ; il tasso di positività è del 12,6% (la scorsa settimana 10,5%).

Il numero dei  decessi è 191.370 (+94), quello dei ricoveri in terapia intensiva è 49(+10). I nuovi ingressi della settimana sono 55.

I ricoveri ordinari in ospedale sono 1.872 (+213), mentre i malati in isolamento domiciliare sono 130.212(+7475). I guariti sono 25.653.509(+13.517).

Sono 132.133 (+7.698) gli attualmente positivi.

L’incidenza settimanale dei casi ogni 100mila abitanti da 25 passa a 36.

Il grafico seguente illustra l’andamento della percentuale  di nuovi casi positivi rispetto al corrispondente numero di tamponi  settimanali effettuati a livello nazionale e nella regione Marche nel periodo 4 novembre 2022 – 7 settembre 2023.

Il grafico seguente mostra i dati settimanali ,a livello nazionale, relativi ai nuovi ingressi in terapia intensiva nel periodo 4 novembre 2022 – 7 settembre 2023