Cagli, il 4 ottobre al Teatro Comunale concerto di Toquinho

 

L’artista brasiliano apre la nuova stagione teatrale : 50 anni + 1 di successi – Un ponte musicale tra Brasile e Italia per un live indimenticabile

CAGLI (PU) – Sarà Toquinho, uno degli artisti più amati della musica brasiliana, ad aprire la stagione teatrale 2018 -2019 del Comunale di Cagli, giovedì 4 ottobre 2018 alle 21.00, con un concerto esclusivo per Marche, Umbria, Toscana, Emilia Romagna e tutto il Nord Italia.

50 anni + 1 di successi è un concerto che festeggia la lunghissima carriera del musicista brasiliano, un viaggio tra canzoni che ormai sono patrimonio musicale del mondo intero. L’ospite speciale è la splendida Greta Panettieri, voce incantevole del panorama italiano e internazionale. Completano la formazione Itaiguara Brandao al basso e alla chitarra e Mauricio Zottarelli alla batteria e percussioni. Con questa band Toquinho proporrà al pubblico i tanti brani che lo hanno reso celebre. Un omaggio alla musica brasiliana e un tributo agli amici con i quali ha condiviso tanta musica e tanta poesia. I grandi compagni di viaggio come Tom Jobim e l’amico e collaboratore Vinicius de Moraes, e tanti altri come Baden Powell, Carlos Lyra, Chico Buarque e Menescal.

Con questo evento si apre a Cagli una stagione 2018 2019 piena di proposte

A ottobre la corrosiva stand up comedy di Giorgio Montanini e l’omaggio a Rossini con il Barbiere di Siviglia dell’Orchestra Raffaello. A novembre altro appuntamento rossiniano con lo Stabat Mater proposto dal Coro del Centro Musicale Batumi della Georgia, a seguire l’originale rilettura di Pirandello con la Compagnia Scimone Sframeli. Sempre a novembre il debutto del nuovo spettacolo del San Costanzo Show e poi la prima italiana del nuovissimo lavoro di Cesare Bocci e Tiziana Foschi. Novembre si chiude con lo spettacolo di Clelia Sedda sulle imprevedibili conseguenze dei nostri errori. A Dicembre Mario Mariani e Pietro Conversano presentano in anteprima una nuova lettura della Divina Commedia.

Il 2019 parte con la Compagnia Italiana di Operette che mette in scena Scugnizza. A febbraio spazio alla grande danza di tradizione spagnola con i virtuosi della Compagnia Flamenco Lunares. A marzo lo spettacolo Pueblo di Ascanio Celestini e, in chiusura di stagione, il Giardino dei Ciliegi rivisto dalla Compagnia Kepler 452 con la straordinaria partecipazione di Lodovico Guenzi de Lo Stato Sociale.

Con questo nuovo cartello il Comunale di Cagli, diretto da Sandro Pascucci, prosegue il suo lavoro orientato ad avvicinare al teatro di un pubblico sempre più ampio, confermando il ruolo di centro culturale aperto, al servizio di tutto il territorio. In questo senso va sottolineata anche la particolare attenzione al prezzo dei biglietti, sempre molto competitivi.

«Quello di Cagli è un teatro per tutte le stagioni, attivo per quasi 12 mesi l’anno, con spettacoli, residenze, festival e convegni» afferma il Direttore Pascucci «Il programma è pieno di proposte stimolanti, ma sicuramente avremo altre sorprese, perché il teatro di Cagli non si ferma mai. Gli spettacoli sono rivolti a un pubblico di età diversa e con diversi interessi, proveniente non solo dal nostro territorio ma, come è già accaduto diverse volte, anche da fuori regione. Il lavoro fatto a Cagli è diventato un riferimento per artisti e musicisti, che tornano qui a lavorare per la qualità del teatro e per la tranquilla accoglienza della città. Il Teatro è ormai protagonista della vita culturale di Cagli e crea anche un buon indotto economico.»

Tutte le informazioni sulla stagione si trovano sul sito del Teatro di Cagli www.teatrodicagli.it

TOQUINHO – 50 anni + 1 di successi – Special guest Greta Panettieri

Giovedì 4 ottobre 2018 ore 21.15

Biglietti – Settore A € 25,00 – Settore B € 20,00 – Settore C € 15,00

Botteghino del Teatro: Tel. 0721 781341 – e mail: botteghino.teatrodicagli@gmail.com