A Urbino i Flexus raccontano ‘La storia del rock’

83

URBINO – Domenica 5 febbraio, al Teatro Sanzio di Urbino, prosegue A teatro con mamma e papà, rassegna di appuntamenti domenicali pomeridiani di teatro per tutta la famiglia promossi dal Comune e dall’AMAT, parte della rassegna provinciale Andar per fiabe.

In scena ‘La storia del rock’, una lezione-concerto per ragazzi raccontata e suonata dal vivo dai Flexus: Gianluca Magnani (voce, chitarre elettriche, chitarre acustiche, armonica), Daniele Brignone (basso elettrico, basso primitivo, cori) ed Enrico Sartori (batteria, washboard, cori).

I Flexus sono una vera rock band che accompagna i ragazzi in un itinerario musicale raccontato e suonato interamente dal vivo, dal blues delle origini ai primi anni ’70, attraversando cinquant’anni di cambiamenti musicali, culturali e sociali. Le tante canzoni che vengono eseguite all’interno della lezione-concerto sono strettamente collegate alle importanti rivoluzioni riguardanti lo stile musicale, i testi, il contesto socio-culturale, la moda e le possibilità tecniche del periodo, senza tralasciare aneddoti e curiosità, con l’obiettivo di stimolare un dialogo continuativo e costruttivo con i ragazzi.

Vengono rievocate fedelmente con la strumentazione originale le sonorità risalenti ai vari periodi storici affrontati in un viaggio che tocca fra gli altri: Bessie Smith, Robert Johnson, Glenn Miller, Bill Haley, Elvis Presley, Chuck Berry, Adriano Celentano, The Beatles, Bob Dylan, Jimy Hendrix, The Rolling Stones, The Doors, Pink Floyd. In simultanea, alle spalle dei musicisti, sono proiettate immagini inerenti gli artisti e in alcuni casi le traduzioni dei testi.

Viene inoltre proposto l’ascolto di alcuni dischi in vinile originali del periodo utilizzando un grammofono e un giradischi per illustrare i metodi di fruizione della musica in un passato non troppo lontano. Biglietti: 8 euro, ridotti fino a 14 anni 5 euro. Per informazioni: Teatro Sanzio 0722/2281. Inizio spettacolo alle ore 17,30.