Macerata, Mercatino di Natale in corso Cairoli: modifiche alla viabilità

18

MACERATA – Il Comando della Polizia locale di Macerata ha emesso un’ordinanza per regolamentare temporaneamente la
circolazione stradale in occasione del Mercatino di Natale in programma in corso Cairoli domenica 17 dicembre.
L’ordinanza prevede:
– divieto di sosta con rimozione forzata dalle 7 alle 20, in corso Cairoli ambo i lati (tratto compreso tra via Beniamino Gigli e Piazza Nazario Sauro e piazza Nazario Sauro, lato istituto bancario, su tutta l’area;
– divieto di transito dalle 8 alle 20 (fino al termine della manifestazione), in via Moje e via della Nana, (i veicoli dei residenti di via Moje, via della Nana, via Pannelli potranno accedere sulla stessa da via Bastianelli in deroga all’area pedonale), corso Cairoli, eccetto veicoli di soccorso, polizia, veicoli necessari per l’organizzazione dell’iniziativa, quest’ultimi fino alle 10:30, via Pancalducci, nel tratto compreso tra la rotatoria con via Braccialarghe fino a via Severini, eccetto autorizzati (deviazioni del traffico sul percorso via Braccialarghe, via San Francesco, via Mattei (i veicoli diretti in centro storico e al quartiere Pace saranno indirizzati sul percorso: via Mattei, via Tucci, via Mameli, viale Trieste, via Severini, eccetto residenti;
– direzione obbligatoria dritto in via Pancalducci a scendere in prossimità dell’intersezione con via Severini eccetto residenti, “quartiere Severini”;
– direzione obbligatoria a sinistra all’intersezione tra via Severini e via Pancalducci, valido per i veicoli in uscita da via Severini;
– direzione obbligatoria a destra all’intersezione tra via Maffeo Pantaleoni e Piazza Nazario
Sauro valido per i veicoli provenienti da via M. Pantaleoni che saranno convogliati verso viale D. Pantaleoni (delimitazione di corsia con coni segnaletici e relativo preavviso); all’intersezione tra via Aleandri e via Severini per i veicoli che si immettono da via Aleandri in via Severini, per tutti i veicoli provenienti da via Gigli con obbligo di immissione in via Pancalducci, eccetto operatori commerciali e mezzi di soccorso.
Il servizio di trasporto pubblico locale (APM) e quello extraurbano saranno sospesi nelle zone interessate dalla manifestazione e verranno rimodulati secondo quanto comunicato dalle rispettive società di trasporti.