Civitanova, intervento della Polizia per un colpo di arma da fuoco

18

Proseguono i controlli del territorio  per il periodo estivo predisposti dalla Questura di Macerata

MACERATA – La Questura di Macerata, anche in relazione agli approfondimenti tenuti nel corso dei Comitati Provinciali per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, con un’Ordinanza mirata in special modo alle località site lungo la costa, ha disposto un’ulteriore intensificazione dei servizi di controllo del territorio con il coinvolgimento dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

La predisposizione del predetto dispositivo di sicurezza ha portato ad un controllo più capillare del territorio e ad una più incisiva azione da parte delle pattuglie impiegate sul territorio.

Grazie al potenziamento dei servizi la decorsa notte, verso mezzanotte e mezza, nell’arco di pochissimi minuti una pattuglia del Commissariato di P.S. di Civitanova Marche è intervenuta in quella Via Matteotti dove era stato segnalato un soggetto che poco prima aveva sparato un colpo di arma da fuoco in aria.

Immediatamente giunti sul posto, i poliziotti constatavano la presenza di molti giovani i quali riferivano che poco prima vi era stata un’animata discussione tra due soggetti verosimilmente stranieri, uno dei quali dopo aver colpito l’altro con uno schiaffo, avrebbe esploso un colpo in aria con una pistola dandosi alla fuga subito dopo.

I poliziotti, nell’arco di poco tempo identificavano tutte le persone coinvolte nella vicenda procedendo anche alla raccolta delle rispettive testimonianze. Inoltre, venivano visionate le immagini registrate dalle telecamere installate nella zona al fine di ricostruire la vicenda.

Sono tuttora in corso serrate indagini.