Volley: vittoria nella 7a giornata per le ragazze di Roana CBF, contro TernEdil Acquasparta finisce 3-0

di Marta Palazzini

Roana Cbf Hr MacerataMACERATA – Altra vittoria al Fontescodella di Macerata per le ragazze de La Roana CBF Helvia Recina; la squadra di casa, quarta in classifica (con una partita da recuperare), ha giocato contro la Ternedil Acquasparta, in ottava posizione prima dell’incontro.

Il primo set ha visto imporsi la squadra di Giganti, seppur con qualche errore di troppo; trainati da un gioco completo e più vario (miglior utilizzo delle centrali, Tozzo soprattutto, e dell’opposta Grizzo) dopo un momento intermedio di progressiva rimonta della squadra ospite, la formazione è riuscita a chiudere il set a 25-17.

Il secondo set si è visto particolarmente combattuto e rappresenta sicuramente il momento chiave di tutta la partita; infatti proprio qui ci sarebbe potuta essere una possibile svolta, nonché  un cambiamento di tutto il match. La Ternedil, facendo leva sull’ottima alzatrice Schepers e sull’entrata in campo della Iacobbi è riuscita a costruire un gioco veloce e fastidioso per la squadra di casa, di fatto si è innalzata la qualità del match. Agguantate sul 24-24, arriva però l’errore decisivo di Catalucci in attacco, che permette alla Roana il set point conquistato dal capitano Giorgi; si conclude così con 26 a 24.

Il terzo parziale vede una partenza decisa da parte della Ternedil, con un vantaggio di tre punti. Ma la Roana aumenta il livello di gioco, procedendo con il set, innalzando un muro importante e decisivo per la vittoria finale, conclusosi con l’azione vincente della Grizzo (25-22).

Ciò che determinato la vittoria e la superiorità, quantitativa e non qualitativa, della Roana è stato il loro gioco più vario e completo, con un buon utilizzo delle centrali e dell’opposto, un muro che si è alzato al momento giusto e decisivo della partita; a differenza della squadra guidata dal coach Di Leone che ruota intorno alle buone alzatrici e buoni schemi di gioco, ma che si vede più in difficoltà nella concretizzazione del punto (palla a terra).

La Roana archivia così un’altra vittoria, aspettando l’atteso incontri di sabato 3 dicembre con la Corplast Corridonia, squadra senz’altro insidiosa e pericolosa; il match si svolgerà alle ore 21 a Corridonia.

Roana Cbf Hr Macerata – TernEdil Acquasparta (TR) 3-0; 25-17/26-24/25-22