Referendum: Ceriscioli, “Ora sul terremoto c’è un’incognita seria”

Ceriscioli 3ANCONA – Le dimissioni del Governo Renzi aprono ”un’incognita non da poco” anche sul dopo terremoto. Ne è convinto il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli (foto).

”Il Governo – dice il governatore – ha preso tanti impegni significativi che riguardano la ricostruzione, le risposte ai bisogni più immediati. Per noi viene meno quello che era stato l’interlocutore principale”.

Con il nuovo governo ”si dovrà ricominciare”, per far sì che ”si impegni almeno nella stessa misura con la quale con grande generosità e impegno si era speso il governo Renzi”.