‘Vende’ cane su Internet, ma l’animale non arriva: denunciato

CINGOLI (MACERATA) – I Carabinieri di Cingoli hanno denunciato per truffa 43enne di origini pugliesi, con precedenti.

Le indagini sono parte dalla denuncia da parte di una donna di Cingoli: dopo aver visto un annuncio su un sito dedicato per l’acquisto, a circa 200 euro, di un cane, aveva contatto il titolare e concluso la trattativa, versando la cifra su un conto “on shop” transitato poi su un conto corrente intestato al potenziale venditore.

L’accordo era di ricevere l’animale presso un aeroporto del Centro Italia. Ma il cane non è mai arrivato a destinazione. I carabinieri, ricevuta la denuncia, navigando su Internet hanno rintracciato l’annuncio, seguito le tracce dei versamenti e, dopo l’analisi di documenti bancari, sono giunti all’individuazione e identificazione del truffatore.