Terremoto: al via “I sentieri della rinascita”

69

FIASTRA (MC) – Approda anche nelle Marche “I sentieri della rinascita”. Organizzato da Legambiente, il progetto rientra nella più ampia iniziativa de “La rinascita ha il cuore giovane”, campagna destinata ad aiutare giovani imprenditori e cooperative delle zone colpite dal sisma del Centro Italia.

L’obiettivo e’ quello di recuperare la rete dei sentieri di montagna grazie a campi di volontari nel Parco nazionale del Gran Sasso in Abruzzo e dei Monti Sibillini nelle Marche. Un primo passo per rimettere in moto l’offerta turistica, far ripartire le piccole economie locali e dare solidarietà a queste realtà che fanno fatica a ricominciare. Alcune aree danneggiate sono al momento ancora inaccessibili, mentre altre che possono essere già frequentate ospiteranno nelle prossime settimane i campi.

Il campo marchigiano sarà allestito dal 30 ottobre al 6 novembre in una ex scuola a Fiastra (Mc). Qui i volontari contribuiranno a ripristinare i sentieri natura di Fiastra, Pieve e Bolognola ed, eventualmente, alla pulizia delle sponde del lago.

Ultimi giorni per le prenotazioni via telefono allo 06-86268323/326/403 oppure via e-mail scrivendo a volontariato@legambiente.it.