TeatrOltre a Pesaro,Urbino e Pergola dal 6 settembre al 13 novembre

22

Previsti diciotto appuntamenti di Teatro ,Musica e Danza

PESARO-URBINO TeatrOltre il più grande palcoscenico italiano per le più importanti esperienze dei linguaggi contemporanei promosso all’insegna della multidisciplinarietà dall’AMAT con i Comuni di Pesaro, Urbino e Pergola e con il contributo di Regione Marche e MiBACT, torna dal 6 settembre al 13 novembre con un calendario di diciotto appuntamenti. Sospeso gli scorsi mesi a causa dell’emergenza sanitaria, TeatrOltre fa tappa nei teatri della provincia pesarese con il rispetto di tutte le procedure di legge per il contenimento della diffusione del Covid previste dalla normativa vigente.

L’inaugurazione il 6 settembre al Teatro Rossini di Pesaro è con Lino Guanciale in Non svegliate lo spettatore, regia di Davide Cavuti, un omaggio alla vita e alle opere di Ennio Flaiano, scrittore (vincitore del “Premio Strega” del 1947 con Tempo di uccidere) e sceneggiatore di numerose pellicole dirette da Federico Fellini, Alessandro Blasetti, Steno Monicelli e di altri capolavori della cinematografia italiana.

La maestria interpretativa di un grande Signore della scena, Glauco Mauri, si offre dal 18 al 20 settembre al Teatro Sperimentale di Pesaro ne L’ultimo nastro di Krapp di Beckett con parole e poesie lette da Roberto Sturno e interventi musicali di Vanja Sturno. Reduce dal grande successo del suo tour mondiale che nel 2019 lo ha visto esibirsi in Europa, Cina e Russia, il ciclone Matthew Lee torna nei più importanti teatri italiani con un nuovissimo spettacolo, Swing, Rock and Love che nasce dall’ultimo lavoro discografico dell’artista in uscita a settembre 2020 per Decca Black/ Universal Music e che debutta a Pesaro in prima assoluta al Teatro Rossini al temine di una residenza di allestimento nell’ambito del progetto Marche casa del teatro. Residenze d’artista promosso da AMAT con il Comune di Pesaro.

Ancora musica il 3 ottobre al Teatro Sanzio di Urbino con Gabriele Coen Quintet in Leonard Bernstein Tribute. Nel centenario della nascita di Leonard Bernstein, uno dei più grandi musicisti del Novecento, il quintetto di Gabriele Coen presenta un originalissimo omaggio al grande compositore, pianista, direttore d’orchestra e didatta.

Smarrimento – il 9 ottobre al Teatro Rossini di Pesaro – interpretato da Lucia Mascino, attrice poliedrica e sui generis, la cui carriera spazia dal teatro, alla televisione, al cinema d’autore e popolare, scritto e diretto da Lucia Calamaro, una delle più interessanti drammaturghe e registe italiane contemporanee, e prodotto da Marche Teatro è un dichiarato elogio degli inizi e del cominciare che segna l’incontro artistico di due indiscutibili talenti. Ancora un progetto di residenza per Marche casa del teatro.

Residenze d’artista che giunge a conclusione il 15 ottobre al Teatro Sperimentale di Pesaro con Cantiere aperto per Mon jour! di Silvia Gribaudi. In scena un attore/clown, 2 acrobati e 2 danzatori uniti per questo show tra circo e danza che mette al centro della scena il concetto della festa, dell’incontro e della comunità. Dopo anni trascorsi a Lampedusa a recuperare testimonianze dirette, Davide Enia ha scritto un romanzo prima, Appunti per un naufragio da cui è nato l’intenso spettacolo L’abisso, al Sanzio di Urbino il 23 ottobre reduce dal prestigioso Premio Ubu 2019 come “Migliore nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica”.

Il 24 ottobre è la Chiesa dell’Annunziata di Pesaro ad accogliere un altro Cantiere aperto, momento di condivisione con il pubblico al termine di una residenza di creazione, per Anguille di Comaneci e Mara Cerri, artisti di indiscusso talento accomunati da una suggestione onirica in un concerto/spettacolo audiovisivo in cui i rispettivi immaginari coesistono creando un territorio comune.

Un grande spettacolo internazionale, imperdibile, una commovente guida “all’uso della vita” attende il pubblico di TeatrOltre il 30 e 31 ottobre al Teatro Rossini di Pesaro con Collectif Zirlib di Mohamed El Khatib, regista franco-marocchino nome di punta della nuova scena transalpina, e C’est la vie. Due attori e una comune tragedia: la scomparsa di un figlio. Una dimostrazione d’amore incondizionato, ciò che rimane quando si è perso l’essenziale, un’esperienza intima, estetica e politica nella quale Daniel e Fanny interpretano letteralmente il ruolo della loro vita. Il tema dell’integrazione delle seconde generazioni di immigrati in Europa è al centro di Assocerò sempre la tua faccia alle cose che esplodono di Chronos3, uno spettacolo sostenuto nell’ambito di NEXT 2019/2020, un progetto di Regione Lombardia in collaborazione con Fondazione Cariplo, il 31 ottobre al Teatro Angel Dal Foco di Pergola che indaga il rapporto dell’Occidente con il terrorismo islamico.

Il 5 novembre TeatrOltre torna a far tappa al Teatro Sanzio di Urbino con Graces di Silvia Gribaudi – migliore spettacolo italiano di danza secondo il Premio Danza & Danza 2019 realizzato con lo sguardo registico e visivo di Matteo Maffesanti – un lavoro ispirato alla scultura e al concetto di bellezza e natura di Antonio Canova che con un tocco comico e irreverente restituisce una danza vicina alla quotidianità di ciascuno e all’ironia che spesso l’attraversa.

Una generazione di artisti rende vivace lo scenario dei giovani autori e produttori di musica indipendenti: Glocal sound/giovane musica d’autore in circuito il 7 novembre alla Chiesa dell’Annunziata di Pesaro presenta il lavoro delle pesaresi Lylai feat. Laura Vasari, Nularse e Violet Anatomy, emersi dalla omonima vetrina.

Conclude TeatrOltre dal 13 al 15 novembre alla Chiesa dell’Annunziata di Pesaro Waiting for Godot / Aspettando Godot di TeatroLinguaggi, progetto di residenza nell’ambito di Marche casa del teatro. Residenze d’artista. Fabrizio Bartolucci, Sandro Fabiani, Filippo Paolasini, Giuseppe Esposto su progetto e regia di Fabrizio Bartolucci e Sandro Fabiani, tornano a misurarsi ancora una volta con la drammaturgia beckettiana che ha illuminato più volte il cammino teatrale della compagnia.

Informazioni 071 2072439 / 2075880, www.amatmarche.net, prevendite biglietterie circuito vivaticket.com.