Staffolo, Natale 2020: i punti di attrazione nelle vie del paese

5

STAFFOLO (AN) – “Quest’anno come Proloco, piuttosto che fermarci ed aspettare tempi migliori, abbiamo cercato di immaginare soluzioni coerenti con la situazione in cui viviamo” così inizia il discorso la Presidente dell’associazione Pro Loco di Staffolo.

“Abbiamo ideato un progetto natalizio dove, anziché concentrare i punti di attrazione, si cerca di proporre una visita in tutto il centro storico del paese, decorando, organizzando iniziative e predisponendo punti a tema anche in vicoli e piazze secondarie.

Il progetto si suddivide in tre filoni principali:

nel primo: troviamo la casa ed il laboratorio di babbo Natale con le sue renne (dove si possono lasciare le letterine), l’albero e luminarie principali del corso del paese, e in continuità con le attrazioni dello scorso Natale, il Grinch dietro le sbarre (poiché non porta la mascherina);

Il secondo: si può ammirare una mostra scolastica dove ogni bambino di Staffolo (infanzia/primaria/superiori di 1°grado) ha disegnato su un disco di legno, una sua rappresentazione del periodo Natalizio; la mostra è allestita in una delle piazze secondarie citate prima;

La terza: scopriamo un’altra mostra dove, grazie a delle stampe, si possono ammirare foto che riprendono scorci suggestivi e pittoreschi del nostro paese, in varie stagioni; questa è allestita per tutto il centro storico.

Infine, ma non per creatività, vanno menzionati alcuni punti significativi: l’albero del riciclo, posizionato in maniera da illuminare una tipica vecchia casa del centro, il kiss point, sotto un archetto romantico e vari punti dove sono state allestite cornici e panchine per le foto.”

L’associazione ringrazia tutti per la collaborazione ricevuta.