“Sostenibilità, responsabilità civica e cittadinanza globale”, il 21 maggio il workshop on line

19

Il seminario è promosso da Regione Marche, con Regione Abruzzo e Umbria, nell’ambito del Forum regionale sviluppo sostenibile gestito dal CSV Marche

MARCHE – Venerdì 21 maggio 2021, alle ore 15.00, su zoom si terrà un seminario del Forum regionale sviluppo sostenibile organizzato in collaborazione con Regione Abruzzo e Umbria. Un momento divulgativo con esperti e stakeholder, su differenti aspetti della sostenibilità e sul valore dei percorsi di partecipazione. Interventi dal mondo politico, imprenditoriale, universitario e del terzo settore per ragionare insieme su “perché la strategia di sviluppo sostenibile dipende da noi”

La sostenibilità non è solo ambientale, ma anche sociale, economica, culturale e le scelte che compiamo ogni giorno hanno a che fare più o meno direttamente con questa dimensione. La drammatica esperienza della pandemia Covid ha evidenziato ancora di più che viviamo in un pianeta sempre più interconnesso, in cui la prospettiva dello sviluppo sostenibile è fondamentale per garantire salute dell’ambiente e benessere di chi lo abita. Di questi concetti si parlerà venerdì 21 maggio, dalle ore 15,00 alle 19,30, nel workshop on line intitolato “Sostenibilità, responsabilità civica e cittadinanza globale”, promosso da Regione Marche, con Regione Abruzzo e Umbria, nell’ambito del Forum regionale sviluppo sostenibile gestito dal CSV Marche, per promuovere la partecipazione e il contributo di idee della società civile alla definizione e attuazione della SRSvS, nella cornice della SNSvS e dell’Agenda Onu 2030.

Il Centro Servizi per il Volontariato delle Marche

Un momento divulgativo su differenti aspetti del tema sostenibilità, con la partecipazione di amministratori, esperti e stakeholder dal mondo politico, imprenditoriale, universitario e del terzo settore. I lavori si articolano in una prima sessione incentrata sul tema dei percorsi partecipativi per le definizioni delle Strategie regionali di sviluppo sostenibile, e una seconda sessione con 2 tavole rotonde tematiche – su Trasversalità delle politiche ambientali, interessi contrapposti e mediazioni possibili, e su Educazione alla cittadinanza globale – al termine delle quali sono previsti spazi di dibattito con i partecipanti.

Scarica il programma

Tra i numerosi interventi previsti, l’assessore all’ambiente della Regione Marche Stefano Aguzzi, la presidente dell’Associazione italiana partecipazione pubblica Chiara Pignaris, il presidente del Parco nazionale dei Monti Sibillini Andrea Spaterna, l’imprenditore Enrico Loccioni presidente dell’omonimo Gruppo, riconosciuto come modello di imprenditoria sostenibile, innovazione e integrazione col territorio.

COME PARTECIPARE: La partecipazione al workshop è volontaria, gratuita e aperta a tutti gli interessati – associazioni ed enti del terzo settore, volontari, cittadini, giovani – come singoli o in rappresentanza di un’organizzazione/ente. Per partecipare è necessario iscriversi sull’area riservata del sito CSV Marche (previa registrazione). Effettuato il login, cliccare sul box ‘Forum regionale sviluppo sostenibile’ compilare il form. Poco prima del workshop, ogni iscritto riceverà una mail con le istruzioni, il link per accedere alla stanza virtuale e un contatto telefonico per eventuale assistenza tecnica.

Per info contattare la segreteria regionale o gli sportelli provinciali CSV.