Sorpreso con attrezzi utili a scassinare le casseforti, denunciato [FOTO]

MONTEMARCIANO – Un 54enne di Ciserano (BG), con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato denunciato dai Carabinieri di Montemarciano per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, dopo essere stato fermato e perquisito a bordo di una Fiat Punto risultata intestata a una donna residente nel Bergamasco. In quella macchina, occultati nel bagaglaio, i militari dell’Arma hanno rinvenuto attrezzi utili a scassinare le casseforti.

Per la precisione, l’uomo trasportava a bordo una mola a batteria, due torce elettriche, due lime, due cacciaviti, 5 dischi per il taglio di metalli e un tagliavetro con la punta in diamente. Il materiale è stato sottoposto a sequestro. L’uomo, oltre alla denuncia, ha rimediato anche un figlio di via obbligatorio e il divieto di ritorno nella provincia di Ancona.