Solidarietà: a Centobuchi “Un pensiero per Arquata”

Un pensiero per ArquataCENTOBUCHI – Anche l’Unione Sportiva Acli Marche partecipa all’evento benefico “Un pensiero per Arquata” che si svolgerà nel prossimo fine settimana in Piazza dell’Unità a Centobuchi.

Sono infatti in programma, all’interno della manifestazione, due iniziative curate proprio dall’U.S. Acli le cui attività pochi giorni (il 14 agosto) prima del terremoto hanno toccato i luoghi coinvolti nell’evento, in primis Pescara del Tronto.

Proprio per questo, l’Ente di promozione sportiva delle Acli organizza due manifestazioni finalizzate a coinvolgere la popolazione nell’evento benefico “Un pensiero per Arquata”.

La prima iniziativa avrà luogo sabato 17 settembre alle ore 18,30 con partenza da piazza dell’unità ed è denominata “Camminata per la solidarietà”. La scelta della data non è casuale. Proprio sabato 17 settembre si chiude la seconda edizione della “Settimana europea dello sport”, iniziativa della Commissione europea finalizzata alla promozione dell’attività fisica.

“Camminata per la solidaretà” è di carattere non competitivo e prevede di percorrere 5 chilometri a piedi, non occorre preiscriversi, basta presentarsi sul luogo di partenza entro le 18,15 per la registrazione dei dati anagrafici.

La seconda iniziativa è “Torneo di burraco di beneficenza” che si svolgerà domenica 18 settembre alle ore 15,30 sempre in Piazza dell’Unità a Centobuchi di Monteprandone.

La quota di iscrizione è fissata in euro 10 (comprensiva di un buono pasto di pari valore9 e il 100% del montepremi sarà devoluto appunto all’evento benefico “Un pensiero per Arquata”.

Il torneo si svolgerà con la formula dei 4 turni: 3 mitchell e 1 danese per 4 smazzate.

Per informazioni e chiarimenti ci si può rivolgere ai responsabili U.S. Acli della manifestazione ossia Claudio Gasparretti (3387021224) oppure Maurizio Girolami (3381475464) oppure visitare il sito Internet www.usaclimarche.com.