San Severino, sisma: tornano agibili sei abitazioni e un’attività commerciale

19

SAN SEVERINO MARCHE – Altre sei abitazioni, insieme a un’attività commerciale, tornano di nuovo agibili nel Comune di San Severino Marche dopo le scosse di terremoto dell’ottobre 2016.

Il primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei, ha infatti firmato la revoca dell’Ordinanza con la quale aveva dichiarato non utilizzabile un intero complesso condominiale sito in viale Europa.

A seguito di opere di riparazione del danno sismico con rafforzamento localizzato della struttura, per un importo complessivo di circa 400mila euro, la palazzina è di nuovo tornata nella piena disponibilità dei proprietari.