San Severino, Natale 2018: gli eventi del fine settimana

Tante le iniziative con il programma  “Città delle Meraviglie”.Teatri di San Severino ospitano la scrittrice  Alice Basso

SAN SEVERINO MARCHE – La  “Città delle Meraviglie” di San Severino Marche, torna ad animarsi grazie al ricco calendario di eventi predisposto per il Natale 2018 dal Comune, dalla Pro Loco, dai commercianti e dalle associazioni settempedane. Anche questo fine settimana nel villaggio di Natale, allestito nella suggestiva cornice di piazza Del Popolo dove svetta un abete alto oltre quindici metri, apertura delle casette che ospitano le botteghe artigiane e non solo.

All’ingresso del Municipio si potrà invece fare visita alla Casa di Babbo Natale dove i più piccoli avranno a disposizione anche un vero e proprio ufficio postale dove imbucare la letterina. Sarà inoltre possibile fare foto con un vero Babbo Natale e scambiare i doni portando un vecchio giocattolo, ben incartato, per riceverne un altro in cambio. Grazie all’Accademia dello Spettacolo di Fano anche questo fine settimana raccontafiabe, burattini, giocolieri e altri artisti di strada animeranno vie e piazze del cuore della città con la presenza pure degli elfi.
Domani (sabato 15 dicembre) dalle ore 18 esibizione di percussionisti “Drum Circle” a dalle ore 22 musica dal vivo “Ligalive” con i grandi successi di Luciano Ligabue.
In via Eustachio sarà aperta la straordinaria pesca di beneficenza grazie al progetto “Aurora boreale”. Inoltre dj set e diretta radiofonica con Multiradio, partner delle iniziative natalizie 2018 realizzate con la collaborazione della Brp Eventi.

Per gli appassionati di cultura, invece, si segnala l’Incontro con l’Autore che i Teatri di Sanseverino propongono al Teatro Italia alle ore 21 ad ingresso gratuito. Ospite della serata sarà Alice Basso che con Garzanti ha pubblicato “La scrittrice del mistero”, nuovo imperdibile romanzo dopo il successo di “L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome”, “Scrivere è un mestiere pericoloso” e “Non ditelo allo scrittore”. Le sue storie a tinte gialle, costellate di citazioni letterarie, creano dipendenza come questo nuovo caso su cui Vani Sarca, ghostwriter di professione, si trova a lavorare. Un caso molto più personale di altri: qualcuno minaccia di morte Riccardo, il suo ex fidanzato. Superare l’astio che prova per lui e decidere di aiutarlo è difficile, ma Vani sta per scoprire che la mente umana ha abissi oscuri e che il caso può tessere trame più intricate del più fantasioso degli scrittori.

Domenica (16 dicembre) esibizione sportiva in piazza Del Popolo a partire dalle ore 17 e poi spettacolo di mangiafuoco e artisti di strada.
Si segnalano infine la mostra “Pagine di Sangue. La Grande Guerra vista da Cesare Giri e Renzo Ventura” a cura di Alberto Pellegrino e allestita da Shura Oyarce Yuzzelli nelle sale espositive della pinacoteca civica “P. Tacchi Venturi” e la mostra fotografica del Corpo Filarmonico Bandistico “Francesco Adriani” Città di San Severino Marche, a cura di Egidio Pacella e Piergiorgio Della Mora, allestita sotto i portici di piazza