San Severino Marche, laboratori di educazione stradale a scuola

28

SAN SEVERINO MARCHE – In occasione della Settimana culturale l’Istituto comprensivo “P. Tacchi Venturi” di San Severino Marche ha organizzato, presso il plesso “Lorenzo D’Alessandro” e presso il plesso di Cesolo, due laboratori di educazione stradale destinati alle classi prime e seconde della scuola Primaria.
Le lezioni coinvolgono direttamente gli agenti del comando della Polizia Locale del Comune di San Severino Marche, guidati dal sostituto commissario Adriano Bizzarri.
Aperti dal dirigente scolastico, professoressa Catia Scattolini, e dall’insegnante referente, Alessandra Aronne, gli incontri hanno visto l’interessamento anche da parte del sindaco della Città di San Severino Marche, Rosa Piermattei, che ha voluto portare il proprio saluto agli alunni coinvolti.
Il primo cittadino settempedano ha ricordato ai bambini l’importanza della prevenzione invitandoli a fare attenzione in strada ma anche, e soprattutto, a farsi vigili affinché le regole siano rispettate da tutti, pure a casa.
Gli agenti alternano in classe momenti teorici ad esercitazioni pratiche grazie anche all’ausilio di un tappetone didattico, di un mini semaforo e di alcuni segnali pensati proprio a misura di bambino. Referenti dell’educazione stradale a scuola sono l’ispettore capo Stefania Menichelli e il sovrintendente Luca Crescentini.