San Severino, disposizioni contenimento contagio da Covid-19: più controlli sulle strade

45

SAN SEVERINO MARCHE – Linea dura delle forze dell’ordine per far rispettare, agli automobilisti ma anche ai pedoni, quanto previsto dalle disposizioni dei decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri emanati per contenere il contagio da Covid-19.
La Polizia Locale di San Severino Marche ha rafforzato i controlli su tutte le strade d’interesse comunale ma anche sulle altre arterie che attraversano il vastissimo territorio. Il comando dei Vigili Urbani, che opera in piena sinergia con i militari della locale stazione dei Carabinieri e con le altre forze dell’ordine, ricorda che è vietato avere più persone in auto, anche se tutte indossano le mascherine, e che la norma restringe molti spostamenti al solo territorio comunale, sia in auto che a piedi.
L’invito è a prestare grandissima attenzione ai propri comportamenti per evitare sanzioni, di natura penale e amministrativa, ma soprattutto per evitare rischi per l’intera collettività.
I controlli sono estesi anche alle attività commerciali. Si ricorda che, oltre alle sanzioni, in particolari casi si potrebbe arrivare anche al provvedimento di sequestro e chiusura immediata dell’esercizio.
Il Comune di San Severino Marche da giorni ha attivato due numeri telefonici, in funzione dalle ore 8 alle 20, completamente dedicati all’assistenza alla popolazione per richieste di beni di prima necessità, ricariche telefoniche e per fare la spesa (volontari gruppo comunale di Protezione Civile tel. 3336116712) o per domande e informazioni sui comportamenti da tenere (tel. 3336116675).
Per la consegna dei farmaci, invece, il Comitato locale della Croce Rossa Italiana ha attivato uno speciale servizio operativo dalle ore 12 alle 13,30 e dalle 18 alle 20. Occorrerà chiamare direttamente le farmacie cittadine. Disponibile, inoltre, anche il numero 800065510, 24 ore su 24, per la consegna di farmaci a domicilio ad anziani, persone fragili e immunodepresse.