San Severino, “Regola e vita, insieme perché?”: il 17 dicembre l’incontro

15

La Famiglia francescana celebra l’ottavo centenario della Regola  di San Francesco d’Assisi

SAN SEVERINO MARCHE – In occasione dell’anniversario degli 800 anni dall’approvazione, da parte di Papa Onorio III, della Regola redatta da San Francesco d’Assisi, la Famiglia francescana di cui fanno parte i Frati minori, le sorelle Clarisse e l’Ordine francescano secolare; ricorda l’avvenimento con un incontro di riflessione dal titolo: “Regola e vita, insieme perché?”.
L’iniziativa si terrà al teatro Italia domenica prossimo (17 dicembre), a partire dalle ore 17. Il tema verrà affrontato da diversi punti di osservazione: padre Pietro Maranesi, uno dei massimi esperti di francescanesimo, lo farà sotto l’aspetto religioso, il professor Massimo Ciambotti, docente universario, ne parlerà secondo un approccio economico, il professor Stefano Leonesi, matematico, interverrà da una prospettiva scientifica mentre Carla Soverchia, atleta, allenatrice e personal trainer, approfondirà l’argomento sotto il profilo sportivo.
Ogni intervento prenderà in esame la dialettica fra regole e vita, partendo da alcune domande. Ad esempio, le regole sono per se stesse oppure ci aiutano nel raggiungimento dell’obiettivo prioritario che è la vita? Oppure: le regole sono un vantaggio o un limite? E ancora: se regola e vita devono coesistere, che tipo di convivenza debbono avere? Il sabato è per l’uomo o l’uomo è per il sabato? Insomma, su questi binari verrà stimolato il pubblico a riflettere attorno alla “regola”, non solo quella di Francesco d’Assisi, ma anche quelle del mondo d’oggi in cui non mancano gli eccessi normativi, né il relativismo esasperato.
Dopo i saluti istituzionali, sarà Roberto Ronci a portare il saluto dell’Ofs. Moderererà l’incontro il giornalista Mauro Grespini. L’ingresso è libero.
L’evento sarà anche occasione per delineare le “tappe” di avvicinamento al 2026, anno in cui si ricorderà solennemente l’ottavo centenario della morte di San Francesco.