Riapertura del mercato settimanale a San Severino: cosa trovare

41

mercato san severino

SAN SEVERINO MARCHE – Prove di ritorno alla normalità nel Comune di San Severino Marche dove questa mattina è stato riattivato il mercato settimanale del sabato, seppure per i soli ambulanti che vendono generi alimentari e ortofrutticoli. Con loro anche i produttori agricoli locali e quelli di “Campagna Amica” di Coldiretti.

Le bancarelle, per assicurare il massimo contenimento, evitare assembramenti e garantire le distanze interpersonali, sono state trasferite dal piazzale del complesso di San Domenico a quello sul lato ovest della stazione ferroviaria e, in parte, su piazzale Don Minzoni.

Alle operazioni della riapertura hanno assistito il sindaco, Rosa Piermattei, l’assessore comunale alle Attività Produttive, Jacopo Orlandani, e il comandante della Polizia Locale, Marco Gatti.

Agenti della Polizia Locale e volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri controlleranno l’osservanza delle più scrupolose norme stabilite in apposita Ordinanza che consente l’accesso al mercato stesso solo a chi indossa la mascherina protettiva. Gli ambulanti effettuano direttamente la distribuzione della merce ai clienti ai quali sono stati comunque messi a disposizione gel disinfettanti per le mani e guanti monouso.

A terra, per evitare che i clienti si avvicinino troppo ai banchi, è stata posta anche specifica segnaletica. L’Ordinanza del sindaco, la numero 54 del 28 aprile 2020, avrà validità fino al 31 luglio salvo diverse disposizioni normativi regionali o nazionali