Pesaro, Conferenza annuale Fondazione Wanda Di Ferdinando

Appuntamento il 7 novembre a Palazzo Gradari. Ospite dell’evento Florinda Saieva, cofondatrice di Farm Cultural Park

PESARO – Si terrà  giovedì,7 novembre, alle ore 18.00, a palazzo Gradari a Pesaro  la Conferenza annuale promossa dalla Fondazione Wanda Di Ferdinando, ente con sede a Pesaro che opera sostenendo iniziative di interesse umanitario e concedendo contributi per attività filantropiche da realizzare nella Regione Marche e nei Paesi esteri. L’evento, ad ingresso libero previa registrazione, è patrocinato dal Comune di Pesaro

“Un momento di incontro e di interazione tra le realtà del terzo settore – sottolinea la presidente dalla Fondazione Wanda Di Ferdinando Federica Maria Panicali –. Ogni anno ci teniamo ad avere un ospite speciale, perché riteniamo che le fondazioni oggi devono essere un motore sociale. Siamo lieti di avere con noi Florinda Saieva, cofondatrice di Farm Cultural Park”.

Evento patrocinato dal Comune di Pesaro, “Il diritto allo studio diventa il motivo predominante sul quale noi vogliamo lavorare – così l’assessore alla Crescita Giuliana Ceccarelli –. La Fondazione sta realizzando il percorso condiviso dall’amministrazione comunale. Abbiamo bisogno di interventi di questo genere. L’istruzione è ciò che fornisce gli strumenti per muoverci nel mondo e per questo va condiviso”.

Tre i momenti previsti:

Presentazione Bando – Sarà presentato alla cittadinanza il Bando 2019 (aperto agli enti non profit della Regione Marche) tramite il quale saranno finanziate attività rivolte, in maniera prioritaria, alla valorizzazione del diritto all’istruzione (tematica 2018-2020). Saranno illustrate le caratteristiche dei progetti finanziabili, le nuove modalità di invio delle istanze e i criteri di selezione.
Testimonianze – Ascolteremo due testimonianze dei progetti attualmente sostenuti dalla Fondazione: un’iniziativa riguarda la città di Pesaro, un’altra ci porterà tra i bambini pigmei di Gitega, in Burundi.
Confronto con l’Ospite – Florinda Saieva racconterà la storia di Farm Cultural Park.
Che cos’è Farm Cultural Park? Un laboratorio di innovazione sociale, una galleria d’arte diffusa, un centro culturale indipendente a Favara, in Sicilia. Farm nasce nel 2010 all’interno di un Comune che fino ad allora era tristemente noto solo per abusivismo e degrado. Oggi ospita artisti, architetti, designer, musicisti e creativi, studenti e volontari provenienti da tanti Paesi differenti.
Riconoscimenti di Farm: nel 2011 ha vinto il premio Cultura di Gestione di Federculture. Il blog britannico Purple Travel ha collocato il Farm Cultural Park e Favara al sesto posto al mondo come meta turistica dell’arte contemporanea preceduta da Firenze, Parigi, Bilbao, le isole della Grecia e New York. I Fondatori sono stati invitati nel 2012 e nel 2016 alla Biennale di Architettura di Venezia per il progetto Farm Cultural Park.

La Conferenza promossa dalla Fondazione intende essere un momento di confronto con la comunità, di ispirazione per gli attori del sociale, di apertura, di esplorazione di nuovi orizzonti di possibilità attraverso la condivisione di esperienze concrete.

Modalità di registrazione:
1.  è possibile scaricare il biglietto gratuito su eventbrite;
2.  è possibile inviare il nominativo a info@fondazionediferdinando.org
3. è possibile telefonare allo 0721 371516

Programma:

18,00: Saluti Istituzionali
18,10: Presentazione Bando 2019
18,30: Testimonianze dei Progetti avviati sul diritto all’istruzione:
Progetto Bando Italia (Pesaro – Marche, Italia): “Restare in scena” – Centro Jonas Pesaro
Progetto Bando Estero (Gitega – Burundi) “Scuola per tutti, anche per i pigmei” – Urukundo
18,45: Florinda Saieva – FARM CULTURAL PARK
19,15: Dibattito e conclusione dei lavori
Seguirà rinfresco