Montecalvo in Foglia, coltivazione e detenzione di marijuana: due arresti

62

MONTECALVO IN FOGLIA (PU)  – I Carabinieri della Stazione di Tavoleto, nel corso del monitoraggio del territorio, hanno acquisito elementi idonei a propiziare l’esecuzione di una perquisizione a carico di una coppia di Montecalvo in Foglia, impegnata in una fiorente coltivazione e nel traffico di sostanze stupefacenti.
In effetti, ad esito dell’intervento di polizia giudiziaria svolto anche con la collaborazione del Nucleo Cinofili Carabinieri di Pesaro e del Servizio Veterinario dell’ASUR Marche, i Carabinieri hanno individuato, nei terreni che circondano l’abitazione della coppia, circa 80 piante di marijuana. In casa, inoltre, i due conviventi detenevano quasi 4 kg della stessa sostanza stupefacente già essiccata e pronta allo smercio, oltre alla classica strumentazione utilizzata per pesare e confezionare la droga e ad alcune centinaia di euro, presunto provento dello spaccio.
Pertanto i due conviventi – lui disoccupato e lei destinataria di reddito di cittadinanza – sono stati arrestati nella flagranza del reato di coltivazione e detenzione illegale di stupefacenti.
L’Autorità Giudiziaria di Urbino ha convalidato gli arresti e ha applicato ad entrambi, a seguito di richiesta di patteggiamento, quattordici mesi di reclusione oltre a pena pecuniaria, disponendo altresì lavori di pubblica utilità per quattro mesi a carico della donna.