Monte Roberto, Incontro Pubblico con Enrico Loccioni

Presso la Sala Polivalente di Pianello Vallesina, venerdì 27 settembre l’incontro dal titolo “Cosa faremo da grandi?”

MONTE ROBERTO (AN) – Cosa chiede il mondo del lavoro ai giovani? E ai meno giovanI? Quali sono le competenze che il mercato sta chiedendo? Come cambierà il lavoro nella Vallesina?

Queste e altre sono le domande a cui il Cav. Lav Enrico Loccioni risponderà nell’incontro pubblico di venerdì 27 Settembre alle 21 presso la Sala Polivalente di Pianello Vallesina.

«L’IMPRESA è un motore per lo sviluppo del territorio, un veicolo per restituire quello che il territorio mi ha dato». Questa è la filosofia di Enrico Loccioni, l’imprenditore marchigiano che alla soglia dei settant’anni ha costruito «due chilometri di futuro» lungo il fiume Esino, rendendo completamente ecosostenibili i suoi stabilimenti.

L’avventura di Loccioni e di sua moglie Graziella Rebichini nel mondo dell’automazione è cominciata cinquant’anni fa, grazie all’incontro decisivo con Vittorio Merloni, che si rivolse alle competenze locali per dar corpo a un’intuizione: controllare la qualità dei prodotti prima di venderli. Così è nata la Loccioni, specializzata nei sistemi automatici di misura e controllo per il miglioramento della qualità, oggi installati in oltre 40 paesi del mondo.

L’incontro è organizzato dalla neonata Associazione Monte Roberto in-forma, nata per costruire un contenitore di cultura e informazione all’interno del comune di Monte Roberto e tutta la Vallesina. A questo incontro seguiranno altri incontri sui temi della disabilità, della violenza di genere, dell’attenzione all’ambiente.