Mobilità: la bicistaffetta transita per le Marche

Pista ciclabile ciclopedonaleASCOLI PICENO – Da martedi’ 13 settembre la costa marchigiana sara’ percorsa da oltre 60 ambasciatori in bicicletta, impegnati a percorrere il tratto Termoli-Rimini al fine di sostenere il progetto della ciclovia adriatica e soprattutto perche’ questa entri nella rete europea di cicloturismo Eurovelo. Si tratta della XVI edizione della Bicistaffetta.

Le tratte che interesseranno il territorio Molise, Abruzzo e Marche vanno da Termoli a San Vito Chietino domenica 11 settembre, da San Vito fino a Giulianova lunedi’ 12 settembre, e poi fino ad Ascoli martedi’ 13 settembre. Nella prima giornata la comitiva sara’ guidata da Giancarlo Odoardi, membro di Ciab, il Club delle imprese amiche della bicicletta, che poi nei giorni successivi sara’ affiancato da Alessandro Tursi, componente il Consiglio nazionale Fiab.

“La manifestazione intende promuovere la realizzazione della rete ciclabile nazionale Bicitalia”, sottolinea Odoardi, “dando quanto prima unicita’ e identita’ a tutto il progetto a partire dalle singole componenti, come la ciclovia adriatica (BI6) di ben 1.300 km”.

Al lungo corteo, scortato di volta in volta dalle polizie municipali di riferimento territoriale, si aggiungeranno i ciclisti locali, in rappresentanza delle varie realta’ associative ovvero amatoriali.