Con mezzo kg tra eroina, cocaina e hashish aveva un ‘bazar’ di droga in casa: arrestato

92

PESARO – Aveva trasformato la casa in un bazar. Ma la sua mercanzia era droga: eroina, hashish, cocaina, marijuana. Con un via vai giornaliero di venti persone, un giovane nigeriano aveva messo in piedi a Villa Fastiggi di Pesaro un’attività che gli rendeva migliaia di euro al giorno.

Era già stato denunciato a Rimini per questa attività di spaccio e allora si era trasferito a Pesaro, dove aveva creato un gruppo di spacciatori-consumatori di droghe leggere che gli aveva permesso di rifornire molti giovani che si ritrovavano in locali vari e persino all’Arci del paese, dove i carabinieri hanno arrestato un ucraino con 40 grammi di hashish.

Da questi si è risaliti alla casa del nigeriano, dove, al momento dell’irruzione dei carabinieri di Borgo Santa Maria, è stato trovato circa mezzo kg di droga, tra cui 40 grammi di eroina, oltre a cocaina, hashish e a 3.000 euro in contanti. Sei i giovani segnalati quali assuntori.