Marche, “Come fare per diventare genitori migliori”: il 23 aprile 1° webinar

8

E’ organizzato da  Medicina per Me! e dalla coach adolescenziale Roberta Cesaroni  

MARCHE – È indubbiamente difficile essere genitore ed essere figlio in questo periodo di clausura. Avere in casa adolescenti e bambini piccoli richiede impegno, energia, comprensione, amore e pazienza. I genitori sono messi molto alla prova e lo sono, non dimentichiamolo, i più piccoli e i ragazzi. E allora come si può fare per sopravvivere, vivere e non far affogare i rapporti genitori-figli?

Medicina per Me! e la coach adolescenziale dr.ssa Roberta Cesaroni organizzano il 1° webinar dedicato ai genitori “Come fare per diventare genitori migliori”, in programma giovedì 23 aprile alle ore 17.30: per scoprire insieme, con riflessioni e suggerimenti pratici, come rigenerare la quotidianità in casa insieme a bambini e adolescenti e, di riflesso, la relazione.

Durante il webinar dialogheranno la dr.ssa Roberta Cesaroni e la giornalista Agnese Testadiferro, curatrice del format Medicina per Me!.

“A volte basta poco per fare la differenza nel rapporto genitore-figlio, ma per poter cambiare il proprio approccio è necessario capire in profondità l’importanza di ogni piccolo passo verso l’altro e allenarsi ad ascoltare con il cuore mettendo da parte preconcetti e atteggiamenti negativi – spiegano le organizzatrici – Con questo webinar vogliamo parlare in modo diretto e semplice ai genitori di bambini e adolescenti che in questo periodo di convivenza h24 7 giorni su 7, stanno sperimentando nuove emozioni non sempre facili da gestire. Guardiamo il lato positivo di questo periodo: il tempo per poter rafforzare le basi dei rapporti familiari e costruire, con i giusti strumenti, solide relazioni in cui ad emergere saranno fiducia e autostima, sia per i grandi, i giovanissimi e i più piccoli”.

I posti per partecipare al webinar sono limitati e per iscriversi occorre inviare un’e-mail a medicinaper1@gmail.com o a info@robertacesaroni.com. Seguirà poi il link specifico per collegarsi al webinar. Iscrizione gratuita.