Macerata, Vita Indipendente: presentazione domande entro 21 gennaio

I contributi regionali per progetti personalizzati di Vita Indipendente sono riservati a disabili gravi

MACERATA – C’è tempo fino al 21 gennaio per presentare la domanda per beneficiare del contributo regionale a favore del Progetto personalizzato per la Vita Indipendente a favore delle persone con disabilità grave come individuate dalla legge 104/1992.

In base ai criteri stabiliti dalla Regione Marche con la delibera di Giunta n. 1696/2018 i destinatari debbono avere un’età pari o superiore ai 18 anni, risiedere nelle Marche, essere in permanente grave limitazione dell’autonomia personale che non derivi da patologie strettamente connesse ai processi di invecchiamento, con livelli di intensità del bisogno assistenziale limitativo dell’autonomia personale, non superabile attraverso la fornitura di sussidi tecnici, informatici, protesi o altre forme di sostegno rivolte a facilitare l’autosufficienza e in grado di esprimere la propria capacità di autodeterminazione e la volontà di gestire in modo autonomo la propria esistenza e le proprie scelte.

La richiesta di progetto personalizzato deve essere presentata all’Unità Multidisciplinare Area vasta n,. 3 di Macerata entro il 21 gennaio.
Info: Umea Area Vasta 3 di Macerata e servizio Servizi alla persona/Area disabilità e salute mentale del Comune di Macerata.